Menu
Cerca
Cultura e dintorni

Leggermente torna a Lecco in versione digital

Dal 20 al 28 marzo e dal 7 al 18 aprile.

Leggermente torna a Lecco in versione digital
Cronaca Lecco e dintorni, 09 Marzo 2021 ore 13:24

“Leggermente” torna. L’edizione numero 12 sarà in formato digitale, con un titolo pensato appositamente per questo periodo tanto difficile: “Essere ancora umani. Rileggere il sentimento”.

La presentazione alla stampa

“Torna dopo un anno di assenza forzata Leggermente, la manifestazione di promozione della lettura organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco. Sarà chiaramente una digital edition visto il protrarsi dell’emergenza sanitaria che impedisce agli autori di entrare nelle scuole e agli studenti di uscire per partecipare a incontri ed eventi. Ma Leggermente 2021 ci sarà”. Così il presidente di Confcommercio Antonio Peccati nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione lecchese.

Le date e gli autori

Le novità rispetto alla classica versione di Leggermente sono diverse. “Innanzitutto sono state pensate due finestre: l’edizione 2021 si terrà dal 20 al 28 marzo e dal 7 al 18 aprile. Tutto rigorosamente online”, ha aggiunto Peccati, che poi ha snocciolato i nomi di alcuni autori presenti: “Si va da Walter Veltroni ad Alessandro Barbero, passando per Viviana Mazza, Alberto Pellai, Lodovica Cima, Emanuela Bussolati, Bruno Tognolini, Stefano Bordiglioni, Febe Sillani, Andrea Francioso, Francesco D’Adamo… Complessivamente le adesioni delle scuole hanno superato quota 15.400 studenti. Tra le novità di quest’anno c’è anche una proposta mirata per quanti (genitori, insegnanti, bibliotecari, volontari della lettura…) si interessano della lettura in età prescolare, una proposta che prevede anche la realizzazione di un sito ad hoc per accendere la voglia di leggere. Non mancherà poi, come da tradizione, anche un percorso dedicato agli insegnanti per cui sono previsti tre momenti di formazione. A fianco di questa proposta ci saranno inoltre alcune iniziative rivolte agli adulti – con la presenza tra gli altri di Umberto Galimberti, Alessandro Sallusti, Marcello Simoni, Marco Balzano, Carlo Cottarelli, Alessia Gazzola – con anche alcuni incontri che metteranno a confronto autori di primissimo piano quali Aldo Bonomi, Carlo Bordoni e Silvano Petrosino su tematiche specifiche”.
Per conoscere il programma completo della manifestazione, di cui il Giornale di Lecco è media partner, è possibile consultare il sito www.leggermente.com.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli