I lecchesi premiati in occasione della Giornata della Memoria

Cerimonia organizzata dalla Prefettura domani alle 11 in sala Ticozzi.

I lecchesi premiati in occasione della Giornata della Memoria
Lago, 26 Gennaio 2018 ore 17:04

Verrà celebrata domani, sabato 27 gennaio anche a Lecco la Giornata della Memoria. Una data importante che coincide, come ricorda il sindaco Brivio, con un evento che ha traumatizzato il mondo. “Si aprono i cancelli di Auschwitz, si spalanca l’orrore. Le atrocità che l’uomo è in grado di commettere vengono alla luce con una violenza tale che lo stomaco ancora oggi si rivolta. Ed è impossibile girarsi dall’altra parte e fingere che questa data sia un giorno da cerchiare in rosso sul calendario della storia”.

Giornata della memoria, cerimonia organizzata dalla Prefettura

Proprio domani, in occasione dell’importante ricorrenza verrà celebrata un cerimonia organizzata dalla Prefettura di Lecco durante  la quale verranno consegnate le medaglie d’onore concesse dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

I lecchesi premiati

Tre i riconoscimenti a  cittadini lecchesi deportati o internati nei Lager nazisti. Due dei quali alla memoria ovvero ad Alfredo Balatti, classe 1917 di Rongio, frazione di Mandello e ad  Alessandro Fumagalli, nato nel 1923 a Santa Maria Hoè. Verrà inoltre premiato Franco Milesi, classe 1924 nato e residente a Erve.

L’appuntamento è alle 11 in sala Ticozzi a Lecco.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia