Menu
Cerca

Anche le parrocchie nel Patto di Comunità

Ha aderito anche la Comunità Pastorale Beato Giovanni Mazzucconi e Beato Luigi Monza

Anche le parrocchie nel Patto di Comunità
Cronaca 02 Novembre 2017 ore 09:39

Continua ad allargarsi la cerchia dei soggetti aderenti il Patto di Comunità promosso dal Comune di Lecco. Ha aderito anche la Comunità Pastorale Beato Giovanni Mazzucconi e Beato Luigi Monza. Nei giorni scorsi era stata la volta dei sindacati.

Patto di Comunità

Il Patto di Comunità, approvato dalla Giunta comunale ha  l’obiettivo di coinvolgere cittadini, associazioni e attività commerciali in azioni di coesione. Vuole promuovere  collaborazione e corresponsabilità, dialogo e sinergia a sostegno delle persone in difficoltà. Dispiega i suoi effetti negli ambiti delle opportunità socio occupazionali. Ma anche  della situazione abitativa dei soggetti destinatati dei progetti e della custodia diffusa. Ciò  anche attraverso iniziative sociali nei quartieri.

L’assessore Mariani

“L’accordo sottoscritto con la Comunità Pastorale è il frutto e allo stesso tempo la valorizzazione e il rilancio di una collaborazione pluriennale, dalle caratteristiche concrete e propositive”  spiega Riccardo Mariani, assessore alle Politiche sociali del Comune di Lecco “Insieme alle Parrocchie intendiamo potenziare il lavoro di cura e custodia della comunit Il Patto di Comunità formalizza e rende palesi infatti il significato e il valore profondo del Welfare comunitario e generativo: avere cura dell’altro in una dimensione di buone relazioni e azioni reali”.

Fondo solidarietà

Per favorire inserimenti socio occupazionali a tempo determinato e la creazione di un Fondo Solidarietà al Lavoro 2.0, il contributo economico del Comune di Lecco sarà di 50 mila euro. Corrispondente al 25% del costo previsto per ogni inserimento delle singole persone individuate congiuntamente tra il Servizio Famiglia e Territorio e i Centri/Punti di Ascolto delle Parrocchie di Lecco.

Commissione Carità

“Non possiamo trascurare l’influsso del Beato Luigi Monza che, proprio qui da noi, si è dedicato alla Carità con la volontà evangelica di ‘fare bene il bene” precisa la Commissione Carità delle tre Parrocchie . “A partire dall’esperienza già in atto, desideriamo vivere l’aiuto al prossimo, con l’attenzione a che il bene sia organizzato, condiviso e contagioso. Il Patto di Comunità è uno strumento concreto per dare forma a questo spirito”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli