Cronaca

Ladri scatenati: questa notte ripuliti garage a Lecco.

Questa notte rubate auto e moto dai box dei condomini di Via Palestro.

Ladri scatenati: questa notte ripuliti garage a Lecco.
Cronaca Lecco e dintorni, 20 Novembre 2018 ore 18:12

Ladri scatenati: questa notte ripuliti garage a Lecco. È stata una notte di passione per i residenti dei condomini  situati  all'incrocio tra via Grassi e via Palestro. Sono state infatti rubate auto e moto (il cui numero è ancora da verificare) nei box degli stabili del Broletto.

Ladri scatenati in via Palestro

La razzia di automobili e motociclette, a quanto pare, è avvenuta questa notte. I condomini hanno fatto l'amara scoperta solo alle prime luci dell'alba. "Quando sono scesa, stamattina, per prendere la macchina, ho visto le saracinesche dei miei vicini aperte. Pensavo le avessero scordate aperte" racconta una residente che fortunatamente non è tra le vittime dei soliti ignoti. Poi, la triste sorpresa. "Abbiamo circa 200-300 garage, tutti comunicanti tra loro", prosegue. "Solo nel mio lotto sono state rubate svariate auto e anche una moto".

In mattinata sono state allertate le forze dell'ordine. Sul posto per un primo sopralluogo sono interveniti i Carabinieri di Lecco.

3 foto Sfoglia la gallery

Furti di auto

Quello di stanotte è purtroppo solo l'ultimo di una lunga serie di episodi criminosi commessi in città. I furti di auto infatti a Lecco non mancano. Solo pochi giorni fa gli uomini delle Squadre Volanti hanno assicurato alla giustizia gli autori del furto di una vettura avvenuto a Vercurago

LEGGI ANCHE  Ladri acrobati beccati dopo un rocambolesco inseguimento a Lecco

 

Anche le bici nel mirino

Uno tra i casi scoperti dalla Polizia, riguardava i furti di biciclette compiuti da un 37enne bellanese, lo scorso anno. L'uomo, lo ricordiamo, con diversi precedenti per spaccio e furti, rivendeva le bici in cambio di droga. Stupefacente che l'uomo non si prodigava a spacciare: lo usava in prima persona.

LEGGI ANCHE: Furti di biciclette a Lecco fermato il ladro. Rivendeva le bici in cambio di droga.

A quanto pare, le bici, a Lecco, sono prede ambite. Sempre l'anno scorso, un altro caso curioso ha colpito i ciclisti lecchesi. Le biciclette, in quel caso, venivano rubate sopratutto nelle zone centrali della città. L'autore dei furti le rivendeva poi online.

LEGGI ANCHE: Ruba biciclette e le rivende on line, preso il 23enne lecchese.