Lecco-Cernusco

L’addio commosso alla giovane Federica, studentessa scomparsa a 17 anni: “Porteremo con noi il tuo dolce ricordo”

L'addio alla studentessa del Medardo Rosso

L’addio commosso alla giovane Federica, studentessa scomparsa a 17 anni: “Porteremo con noi il tuo dolce ricordo”
Cronaca Meratese, 25 Gennaio 2021 ore 12:23

Una chiesa parrocchiale di Cernusco Lombardone ha rivolto l’ultimo saluto a Federica Ripamonti, la studentessa 17enne del Medardo Rosso di Lecco morta tragicamente a Osnago nella mattinata di sabato 16 gennaio 2021. In tanti hanno voluto partecipare al funerale di una ragazza conosciutissima e ben voluta, la cui scomparsa ha profondamente colpito l’intera comunità di Cernusco che in questi giorni si è stretta affettuosamente ai familiari.

L’addio a Federica Ripamonti

In tanti hanno partecipato nella mattinata di oggi, lunedì 25 gennaio 2021, al funerale di Federica Ripamonti, concelebrato dal parroco don Alfredo Maggioni e dal vicario episcopale Maurizio Rolla. Anche il sindaco Giovanna De Capitani era presente, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale. “Cercate se riuscite di trovare un punto in cui le persone non vi manchino ma siano presenti – ha affermato il vicario episcopale durante l’omelia – Ci sono persone vive che sono più morte delle persone morte e persone morte che sono più vive dei morti. Così Federica che non è mancante ma è presente”.

La commozione del Gs San Luigi

Profonda la commozione di chi ha condiviso con Federica molti momenti felici. Il presidente del Gs San Luigi Ermanno Dell’Orto ha letto un pensiero dall’altare, così come l’allenatrice della squadra di pallavolo dell’oratorio di cui la 17enne era capitano. “Tu eri così, testarda e concentrata sui tuoi obiettivi e le tue passioni. Ci hai dato tanto, porteremo con noi il tuo dolce e affettuoso ricordo. Sarai sempre con noi come quei braccialetti che dimenticavi sempre sui gradoni. Ciao capitano”.