Cronaca
cAMBIA cALOLZIO

La proposta: "A dicembre niente parcheggi a pagamento"

"L'obiettivo è cercare di favorire anche attraverso questa piccola cosa gli acquisti presso i piccoli negozi locali"

La proposta: "A dicembre niente parcheggi a pagamento"
Cronaca Valle San Martino, 23 Novembre 2020 ore 10:24

"A dicembre niente parcheggi a pagamento". Questa la proposta lanciata dal gruppo consiliare Cambia Calolzio.  Una idea lanciata all'Amministrazione comunale  nel tentativo di venire incontro, almeno in parte, ai cittadini che stanno pagando pesanti conseguenze anche dal punto di vista economico, a causa dell'emergenza sanitaria.

La proposta: "A dicembre niente parcheggi a pagamento"

"Che le restrizioni giustamente imposte per la prevenzione contro il dilagare della pandemia, che ormai è in corso da quasi un anno e che ha fatto le sue vittime, purtroppo, anche a Calolziocorte, abbiano ulteriormente appesantito le difficoltà del piccolo commercio è fuori dubbio - spiegano dal Gruppo - Per questo abbiamo proposto al Sindaco di sospendere la gabella dei posti auto a pagamento almeno per tutto il mese di dicembre, per cercare di favorire anche attraverso questa piccola cosa gli acquisti presso i piccoli negozi locali".

LEGGI ANCHE Vaccino spray per bambini: si farà al Centro Polifunzionale

Ma al di là della situazione emergenziale contingente, dal tempo Cambia Calolzio sta riflettendo sulle soste a pagamento. "Questa sospensione non fa però assolutamente cadere la nostra proposta che stiamo sostenendo da tempo circa l’abolizione degli stalli a pagamento, sostituendoli con le zone a disco orario." aggiungono infatti.