La Lega Merate dà il via alla campagna elettorale 2019

Alla trattoria La Cava 140 commensali per il "kick off" della sfida alle urne.

La Lega Merate dà il via alla campagna elettorale 2019
Meratese, 10 Novembre 2018 ore 09:08

La Lega Merate dà il via alla campagna elettorale in vista delle elezioni comunali del 2019. Nella serata di ieri, venerdì, i militanti del Carroccio meratesi si sono infatti ritrovati per una cena alla trattoria La Cava di Cernusco. Alla quale hanno partecipato numerosi esponenti leghisti del territorio, per un totale di 140 commensali.

Lega Merate, via alla campagna elettorale

Molti gli esponenti del Carroccio presenti nella serata di ieri alla trattoria La Cava. Dall'onorevole Giulio Centemero all'ex ministro Roberto Castelli, dal consigliere regionale Antonello Formenti all'ex dg dell'azienda ospedaliera Mauro Lovisari. A fare gli onori di casa, ovviamente il segretario meratese Franco Lana. "Questa serata è il kick off della campagna elettorale, stiamo lavorando a un programma e a una lista che sarà aperta a chiunque condivida i nostri valori. Ci daremo tempo fino a dopo le feste di Natale, dopodiché serreremo i ranghi ed eventualmente correremo da soli, senza problemi".

Prospettiva Comune non va in soffitta

La lista che correrà alle elezioni comunali del 2019 continuerà a chiamarsi Merate Prospettiva Comune. Sarà civica, ma con i simboli politici nel logo. "L'esperienza di questi anni non è da buttare: c'è stata un'opposizione a volte dura, a volte meno, ma sempre per il bene di Merate. Il simbolo della Lega ci sarà, quelli degli altri due partiti (Forza Italia e Fratelli d'Italia, ndr) non lo sappiamo ancora, anche perché in tutta onestà non sappiamo nemmeno chi sono gli interlocutori con cui confrontarci. Noi siamo qui, siamo disposti a sederci a un tavolo con chiunque condivida i 4-5 punti su cui struttureremo il nostro programma. Se ci sarà un accordo ben venga, altrimenti siamo pronti a correre da soli".