La festa di Sant’Anna compie 35 anni

Piatti tipici, musica e divertimento: ecco gli ingredienti di un importante momento di aggregazione per i barzanesi.

La festa di Sant’Anna compie 35 anni
Casatese, 23 Luglio 2018 ore 08:47

Festa di Sant’Anna 35 anni e non sentirli. Piatti tipici, musica e divertimento: ecco gli ingredienti di un importante momento di aggregazione per i barzanesi.

La festa di Sant’Anna anima San Feriolo

Organizzata dal gruppo di volontari dell’Associazione Contrada della Roggia, la festa di Sant’Anna è iniziata venerdì e si è concluderà lunedì sera. La location per la manifestazione è stata nuovamente la frazione di San Feriolo, area utilizzata dai volontari a partire dal 2005. Tutto il ricavato dell’evento è stato devoluto in beneficenza a vari enti del territorio: la Parrocchia di San Vito di Barzanò, il Comitato Maria Letizia Verga di Monza, il Centro Disabili di Barzanò, la Scuola Materna Primavera di Barzanò e l’associazione Abio di Merate.

Le attrazioni della festa

Il venerdì sera si è dato il via alla festa con la performance di Enzo Dj, organizzata in collaborazione con il bar di Barzanò Arlati Caffè. Il sabato gli amanti del ballo liscio hanno potuto approfittare della serata danzante con il Walter Pina Group grazie al contributo del Cab Polidiagnostico di Barzanò. La domenica, dopo la Santa Messa presso la chiesetta Sant’Anna, i partecipanti hanno potuto fare colazione direttamente sotto il tendone della festa. Poi, a mezzogiorno, hanno potuto gustare un aperitivo offerto dal pub barzanese “Time Out”. La serata di domenica, organizzata in collaborazione con il negozio “Sport Specialist” di Barzanò,  ha visto come ospite la “Antani Project Band”, che ha intrattenuto il pubblico con cover di canzoni rock, pop e ska. Il lunedì sera, infine, si è svolta la grande tombolata che è ormai una consuetudine dell’evento.

Un calendario per la solidarietà

Il servizio di ristorazione è stato gestito esclusivamente dai volontari ed è stato possibile cenare con un menù a base di cassoeula, salumi tipici, carne alla griglia, salamelle e patatine fritte. Anche quest’anno è stato messo in vendita uno speciale calendario della festa per raccogliere ulteriori fondi da destinare in beneficenza. Al suo interno sono pubblicate numerose foto delle edizioni precedenti e di personaggi storici della frazione di San Feriolo.

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve