Cronaca
Valmadrera

La comunità partecipa al dolore per la scomparsa del Presidente del Comitato Gemellaggi

Il sindaco Antonio Rusconi a nome di tutta la comunità di Valmadrera partecipa al dolore della città gemellata di Weissenhorn per la scomparsa del dottor Christian Schenk,

La comunità partecipa al dolore per la scomparsa del Presidente del Comitato Gemellaggi
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Maggio 2022 ore 12:06

Il sindaco Antonio Rusconi a nome di tutta la comunità di Valmadrera partecipa al dolore della città gemellata di Weissenhorn per la scomparsa del dottor Christian Schenk, presidente del Comitato Gemellaggi  di Weissenhorn, vero animatore e protagonista fondamentale del gemellaggio tra Valmadrera e Weissenhorn, innamorato dei nostri territori e dell’ incontro tra giovani e persone di diversi Paesi e cultore di un’ idea forte di Europa.

La comunità partecipa al dolore per la scomparsa del Presidente del Comitato Gemellaggi

“Ho saputo da Beppe Castelnuovo della scomparsa  - sottolinea il primo cittadino -  Christian ci aveva comunicato della sua malattia, ma nonostante questo, nelle scorse settimane aveva contattato me, lo stesso Beppe, l’assessore alla Cultura Marcello Butti , con l’ entusiasmo solito per nuove iniziative. Era un vero cittadino europeo e per noi è stato fondamentale per costruire il gemellaggio. Penso che la vita di Christian abbia insegnato molto a tanti di noi valmadreresi che hanno avuto l’ occasione di conoscerlo. Chiamerò il sindaco, il dottor Wolfgang Fendt per manifestare il mio cordoglio e quello di tutta l’ Amministrazione, di Beppe Castelnuovo e del Comitato Gemellaggio di Valmadrera, della scuola Lucio Bruno Vassena e del Centro di Formazione Professionale Aldo Moro per la fattiva e proficua collaborazione , oltre che di Donatella Crippa che per prima come sindaco firmò il gemellaggio con Weissenhorn".

6 foto Sfoglia la gallery

Per Christian valgono le parole di Christian Bobin: “La fine della nostra vita non coincide per forza con il giorno della nostra morte : per alcuni essa arriva molto tempo prima , ma per chi è realmente vivo, forse non giunge mai" . La memoria di Christian Schenk continuerà a tenere unite le comunità di Valmadrera e Weissenhorn".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter