La campionessa italiana Miriam Sylla è uno dei volti di #25 novembre

La pallavolista azzurra si dichiara, da donna, a sostegno di tutte le donne vittime di violenza.

La campionessa italiana Miriam Sylla è uno dei volti di #25 novembre
Lecco e dintorni, 24 Novembre 2018 ore 17:21

La giovane (classe 1995) Miriam Sylla, campionessa italiana della pallavolo, ha aderito alla campagna #25 novembre, contro la violenza sulle donne.

Miriam Sylla, chi è e cosa dice

Miriam Sylla è nata a Palermo, da genitori ivoriani. Si trasferisce da ragazzina a Valgreghentino, dove inizia a giocare a pallavolo nelle giovanili del Grenta e successivamente dell'Olginate e dell'Amatori Orago. Di recente partecipa ai Mondiali in Giappone, confermandosi come un nascente orgoglio azzurro.

In un'intervista, a proposito della violenza sulle donne, ci tiene a far sapere come questo sia un tema che le sta particolarmente a cuore. Occorre un maggior senso civico, ma anche, innanzitutto, d'autonomia personale. Le donne - dice - non devono in alcun modo piegarsi ad accettare la violenza. Tale sottomessa rassegnazione rappresenterebbe un enorme passo indietro, per i diritti umani. Ad una donna vittima di violenza direi: "Rialzati in piedi, prendi il coraggio in mano e fa' sentire la tua voce", commenta infine.

Mario Stojanovic