Incidente frontale la prognosi dei due giovani resta riservata

A preoccupare sono soprattutto le condizioni del 19enne di Monticello Brianza.

Incidente frontale la prognosi dei due giovani resta riservata
Casatese, 08 Luglio 2018 ore 08:44

Sono sempre critiche le condizioni dei due giovani rimasti feriti nell’incidente frontale di venerdì sera tra Barzanò e Sirtori. Il più grave è un giovane di 19 anni residente a Monticello che è ricoverato all’ospedale Manzoni di Lecco. Sembrano invece in leggero miglioramento le condizioni dell’amico, 20 anni di età, origini egiziane e residente a Sirtori, che è stato invece trasferito all’ospedale di Legnano in elicottero.

Incidente frontale ore d’ansia per due ragazzi

Sono ore d’ansia, quelle che si stanno vivendo in Brianza, dove si spera che i due amici coinvolti nel drammatico incidente di venerdì sera possano presto riprendersi. A destare maggiori preoccupazioni sono le condizioni del 19enne di Monticello che si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Lecco. Nella violenza dell’impatto sono invece usciti pressoché illesi gli altri due occupanti della Lancia Y e anche la donna di 56 anni che guidava la Fiat Seicento. La signora è molto conosciuta per essere stata la titolare di un negozio di ortofrutta a Sirtori e abita nella zona del Lissolo, nella frazione di Perego di La Valletta Brianza.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia