Menu
Cerca

Inaugurato l’asilo nido “Arcobaleno” dopo l’ampliamento FOTO

Aggiunti due elementi importanti: una cucina che sostituirà il vecchio servizio di catering e inoltre una piccola serra, recuperata nella zona del vecchio ingresso.

Inaugurato l’asilo nido “Arcobaleno” dopo l’ampliamento FOTO
Lecco e dintorni, 26 Ottobre 2019 ore 11:49

Inaugurato l’asilo nido “Arcobaleno” di piazza Roma a Olginate, dopo gli importanti lavori di ristrutturazione e ampliamento.

Inaugurato l’asilo “Arcobaleno”

Tanti bambini, genitori e numerosi membri delle Amministrazioni comunali di Olginate, Garlate e Valgreghentino non sono mancanti all’inaugurazioni dell’asilo nido “Arcobaleno di piazza Roma, in cui sono stati completati importanti lavori di ristrutturazione e di ampliamento. “E’ diventato un asilo ancora più sicuro, in cui abbiamo aggiunto anche un sistema di videosorveglianza direttamente collegato con le forze dell’ordine – ha spiegato Ildefonso Ghezzi, presidente della Cooperativa Cometa che gestiste la struttura – Il servizio è diventato di migliore qualità perché abbiamo aggiunto due elementi importanti: una cucina che sostituirà il vecchio servizio di catering e inoltre abbiamo recuperato il vecchio ingresso dell’asilo che ora verrà utilizzato come spazio di attività grazie alla creazione di una piccola serra, dove i bambini vedranno crescere i semi e diventare ortaggi, dando vita a una vera e propria produzione a chilometro zero”.

9 foto Sfoglia la gallery

Clicca e scorri per vedere tutte le foto

Passoni: “In momenti come questi felice di essere sindaco”

“Poter realizzare un’opera del genere ci permette di essere felici di fare il mestiere del sindaco o del consigliere – ha detto il primo cittadino olginatese Marco Passoni – Non tanto per sentirci fare i complimenti, ma veder realizzato un grande lavoro per i nostri bambini. Ringrazio i miei collaboratori, le insegnanti, i consiglieri e tutti quelli che hanno collaborato negli anni in asilo e ora alla sua ristrutturazione. Anche il nome non è affatto scontato, come detto da qualcuno, ma è stato scelto perché l’arcobaleno secondo me è un ponte, qualcosa che collega un inizio e una fine. Spero quindi che questo luogo sia il collegamento tra generazioni, con la possibilità di far crescere nel migliore dei modi i nostri bambini”. Presenti anche il sindaco di Valgreghentino Matteo Colombo e il consigliere garlatese Emanuele Manzoni, due Comuni che hanno stipulato apposite convenzioni con Olginate per l’utilizzo da parte dei proprio cittadini dell’asilo nido “Arcobaleno” che ora potrà ospitare fino a 60 bambini.