Menu
Cerca
Forze dell'ordine

In tre “fuggono” dalla quarantena: beccati e denunciati

Il timore che le belle giornate, la sensazione che la fase emergenziale stia passando e il protrarsi delle misure restrittive potessero spingere qualcuno a commettere delle sciocchezze purtroppo ieri, giovedì 9 aprile 2020, nel Lecchese ha trovato riscontro

In tre “fuggono” dalla quarantena: beccati e denunciati
Cronaca Lecco e dintorni, 10 Aprile 2020 ore 09:12

Il timore che le belle giornate, la sensazione che la fase emergenziale stia passando e il protrarsi delle misure restrittive potessero spingere qualcuno a commettere delle sciocchezze purtroppo ieri, giovedì 9 aprile 2020, nel Lecchese ha trovato riscontro. Sono state infatti tre le persone denunciate a piede libero perchè trovate “a spasso” nonostante fossero sottoposte alla misura della quarantena.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i positivi Comune per Comune

In tre “fuggono” dalla quarantena: beccati e denunciati

Non solo ma le forze dell’ordine lecchesi, coordinate dalla Prefettura di Lecco,  hanno anche multato altre 33 persone per il mancato rispetto delle norme volute per evitare il diffondersi del contagio. 2 le persone denunciate invece per altri reati. In tutto ieri sono state controllate 1267 persone mentre gli esercizi commerciali sottoposti a verifica sono stati 484