Cronaca
Tasse e tributi

Imu, Imposta di Soggiorno e Tari a Lecco: ecco tutte le novità per l'emergenza Covid

I provvedimenti adottati dal Comune di Lecco

Imu, Imposta di Soggiorno e Tari a Lecco: ecco tutte le novità per l'emergenza Covid
Cronaca Lecco e dintorni, 10 Giugno 2020 ore 08:42

Imu, Imposta di Soggiorno e TARI a Lecco: ecco tutte le novità. Sono diversi i provvedimenti adottati  dall'amministrazione comunale di Lecco per quanto riguarda i tributi per questo 2020 caratterizzato dall'emergenza  Coronavirus.

LEGGI ANCHE Bollo auto sospeso fino al 30 settembre 2020

Imu, Imposta di Soggiorno e TARI a Lecco: ecco tutte le novità

Il Consiglio Comunale nella seduta dell’8 giugno 2020, per far fronte all’emergenza epidemiologica COVID-19, ha infatti stabilito diverse modifiche sia sulle scadenze che sui pagamenti.

Partiamo dall'imposta sugli immobili: la scadenza dall'acconto Imu è il 16 giugno 2020; e  non verranno applicate sanzioni nel caso di versamento entro il 16 settembre 2020. (Ecco il Calcolatore IMU per effettuare il conteggio in autonomia).

"Abolita" per quest'anno la Tassa di soggiorno che non verrà applicata, fatti salvi i riversamenti degli importi già incassati dai gestori. In questo caso l'obbligo di dichiarazione è stato spostato al 15 gennaio 2021 (con riversamento di quanto incassato nel 2020).

Infine la tassa sui rifiuti: per quanto riguarda la Tari, dopo la cancellazione del termine del 31 maggio, sono state individuate due nuove date per il versamento delle rate, ovvero il 30 settembre e il 7 dicembre (lo scorso anno era il 30 novembre).