Il dolce Natale che fa bene: panettoni e pandori per La Nostra Famiglia

Quando golosità e tradizione fanno rima anche con altruismo.

Il dolce Natale che fa bene: panettoni e pandori per La Nostra Famiglia
Lecco e dintorni, 15 Novembre 2019 ore 12:30

Anche quest’anno, per sostenere le attività dell’Associazione, è possibile acquistare il panettone o il pandoro prodotto da Bonifanti personalizzato per La Nostra Famiglia.

Il dolce Natale che fa bene: panettoni e pandori per La Nostra Famiglia

“Un dolce Natale con La Nostra Famiglia è un’idea piena di bontà, perché grazie a questa iniziativa potete stare con noi dalla parte dei bambini e perché il panettone e il pandoro Bonifanti sono proprio buoni” spiegano dal sodalizio.

Panettoni e pandori sono disponibili presso le seguenti sedi de La Nostra Famiglia: Ponte Lambro, Como, Vedano Olona, Castiglione Olona, Cislago, Bosisio Parini, Mandello del Lario, Carate Brianza, Sesto San Giovanni, Conegliano, Pieve di Soligo, Padova, Oderzo, Pasian di Prato e San Vito al Tagliamento, Cava de’ Tirreni, Brindisi, Ostuni e Lecce.

Per acquistare panettone e pandoro è possibile contattare il Centro dell’Associazione a voi più vicino.

Le aziende possono scrivere a silvana.colombo@lanostrafamiglia.it o telefonare allo 031 625247

LEGGI ANCHE In arrivo a Lecco panettone e pandoro degli Alpini: dolcezza e solidarietà

La Nostra Famiglia

L’Associazione la Nostra Famiglia si dedica alla cura e alla riabilitazione delle persone con disabilità, soprattutto in età evolutiva.

Dispone di una vasta rete di strutture di riabilitazione: è presente in 6 Regioni italiane e collabora con l’Organismo di Volontariato per la Cooperazione Internazionale (OVCI) in 5 Paesi del mondo;

Si prende cura di bambini e ragazzi, sia con quadri patologici di estrema gravità (come gli stati vegetativi e le pluriminorazioni), sia con situazioni meno gravi, a rischio psicopatologico o di svantaggio sociale.

La Nostra Famiglia si occupa di:

  • ricerca scientifica e studio delle problematiche mediche, psicologiche e psicoeducative delle varie disabilità, attraverso l’attività dell’Istituto Scientifico “Eugenio Medea”;
  • accoglienza di bambini con grave disagio familiare in attesa di affido o adozione, bambini e adolescenti soli o con disagio socio-ambientale in piccole comunità o in nuclei di tipo familiare;
  • gestione di centri diurni e residenziali per persone adulte con disabilità;
  • formazione professionale e universitaria di operatori dei servizi alle persone;
  • sensibilizzazione e promozione della cultura dell’inclusione sociale.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia