Cronaca
Cordoglio

Il Comune di Lecco si veste a lutto per Monsignor Stucchi

“Desidero ricordare con gratitudine la disponibilità, l’impegno e la dedizione con i quali Mons. Luigi Stucchi svolse il suo incarico per ben 13 anni nella nostra città"

Il Comune di Lecco si veste a lutto per Monsignor Stucchi
Cronaca Lecco e dintorni, 20 Dicembre 2022 ore 16:15

Il Comune di Lecco esprime il suo cordoglio per la scomparsa di S.E.R. Monsignor Luigi Stucchi, già Vescovo Ausiliare di Milano e storico responsabile del settimanale lecchese “Il Resegone”.

Il Comune di Lecco si veste a lutto per Monsignor Stucchi

Nato nel 1941 a Sulbiate, Mons. Stucchi fu ordinato sacerdote per la diocesi di Milano nel 1966 e destinato alla parrocchia di Valmadrera come vicario e coadiutore dell'oratorio. Il legame con la Città di Lecco nacque nel 1973 quando, lasciata Valmadrera, fu trasferito alla parrocchia di San Nicolò in Lecco con l'incarico di responsabile del settimanale cattolico "Il Resegone". Nel 1986 lasciò Lecco, nominato prevosto di Santo Stefano in Tradate, mentre nel 2004 venne nominato Vescovo ausiliare per la diocesi di Milano di cui nel 2020 divenne Vescovo Emerito.

“Desidero ricordare con gratitudine la disponibilità, l’impegno e la dedizione con i quali Mons. Luigi Stucchi svolse il suo incarico per ben 13 anni nella nostra città mettendo a disposizione le sue doti umane per rilanciare lo storico settimanale quale strumento di comunicazione culturale e sociale ma soprattutto di dialogo pastorale” è il commento del Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni.

L’Amministrazione comunale esprime la vicinanza ai cari di Mons. Luigi Stucchi, a tutti i fedeli della Comunità di San Nicolò e alla grande famiglia de “Il Resegone”.

Seguici sui nostri canali