Il 25 ottobre "world café" sulla cultura della mediazione familiare alla Casa sul Pozzo

Il caleidoscopio della mediazione: un evento formativo straordinario.

Il 25 ottobre "world café" sulla cultura della mediazione familiare alla Casa sul Pozzo
Lecco e dintorni, 18 Ottobre 2018 ore 10:57

Giovedì 25 ottobre dalle 14 alle 19 alla Casa sul Pozzo di corso Bergamo 69 a Lecco si terrà un evento formativo rivolto ad assistenti sociali, avvocati, educatori, giudici, mediatori familiari, pedagogisti, psicologi e psicoterapeuti dal titolo "Il caleidoscopio della mediazione. Condividere la cultura della mediazione familiare può favorire la collaborazione tra professionisti e promuovere il benessere relazionale nelle famiglie in separazione? Quali sinergie e buone prassi?".

Mediazione familiare

L'idea di un momento condiviso che coinvolga addetti ai lavori appartenenti a diversi ordini nasce in seno all'associazione Epeira_Incontrare il conflitto ed è stata sviluppata con la collaborazione di un'ampia rete territoriale di soggetti che comprendono Comune di Lecco, Ordine degli Avvocati di Lecco e Tribunale di Lecco, e con il patrocinio di Regione Lombardia, Associazione Italiana Mediatori Familiari, Associazione Italiana degli Avvocati per la famiglia e per i minori, Associazione Internazionale Mediatori Familiari, Società Italiana di Mediatori Familiari, Mediatori della Famiglia-Italia Associazione Italiana di professionisti della mediazione familiare, Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia e Ordine degli Psicologi della Lombardia.

I relatori

Una formazione sul campo per i professionisti legati al mondo della mediazione e della separazione familiare, realizzato attraverso i mediatori familiari professionisti della Provincia di Lecco, del Centro di psicoterapia e mediazione familiare di via Magnodeno e del Centro Psyché-Studio di psicologia e psicoterapia. Il comitato scientifico sarà formato da Gloria Gandolfi, piscologa e psicoterapeuta, Micol Gillini, pedagogista e mediatore familiare AIMS, Luigi Maniglia, mediatore familiare A.I.Me.F., Paola Martinelli, mediatrice familiare A.I.Me.F., Marzia Patrignani, avvocato, e Federica Trovò, giudice del Tribunale di Lecco.

"World cafè"

L'incontro prevede una formazione sul campo nella modalità del "world cafè", un approccio nuovo e informale, connotato da una fase di impostazione plenaria dei temi, una sessione di confronto in sotto-gruppi tematici multidisciplinari e una sintesi conclusiva, di nuovo in grande gruppo, per condividere orizzonti e impostare prospettive. Il programma si svolgerà dalle 14 con un'introduzione all'incontro, condivisione del tema e spiegazione della metodologia, seguiti da una definizione e sintesi dei contributi individuali e pianificazione dei tavoli di lavoro. Dalle 15 alle 17.30 ci saranno i confronti ai tavoli e la raccolta sintesi seguiti dalla plenaria di raccordo e dal rilancio finale.

Con la partecipazione all'evento formativo vengono riconosciuti i crediti formativi a tutte le categorie professionali coinvolte. L'accesso alla formazione è gratuito, previa prenotazione e i posti sono limitati. Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.epeira.eu o inviare una mail all'indirizzo info@epeira.eu.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter