I pompieri lecchesi celebrano Santa Barbara FOTO E PREMIATI

Ecco chi sono i nuovi pompieri benemeriti premiati questa mattina al comando provinciale.

I pompieri lecchesi celebrano Santa Barbara FOTO E PREMIATI
Lecco e dintorni, 04 Dicembre 2017 ore 21:03

Oggi i pompieri lecchesi hanno reso omaggio a Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco.

La protettrice dei pompieri lecchesi e non solo

“Giunge di nuovo la ricorrenza del 4 dicembre che la Chiesa dedica a Santa Barbara, Martire della Chiesa di tanti secoli fa” ha sottolineato il comandante provinciale, l’ingegner Roberto Toldo. “La Chiesa stessa l’ha voluta Santa Patrona dei Vigili del fuoco, è Patrona anche dei marinai, dei genieri, degli artiglieri, dei minatori.
Quale Santa Patrona è venerata dai Vigili del fuoco ed oggi le dedichiamo la particolare e solenne celebrazione religiosa che ha luogo in tutte le caserme dei Vigili del fuoco d’Italia”. A celebrare la messa al comando di piazza Bione è stato  Monsignor Maurizio Rolla.

L’augurio del comandante

“Santa Barbara ci preservi sempre “il cuore grande, le mani generose e l’unione di intenti” che sono i valori che rendono le nostre squadre in grado di adempiere il loro dovere “nel terrore dei crolli, nel furore delle acque, nell’inferno dei roghi.” ha aggiunto  il comandante.  “Rivolgo quindi l’augurio di Buona Santa Barbara a tutti i Vigili del fuoco di ogni grado, al personale amministrativo, ai volontari che sono una componente fondamentale della nostra organizzazione, un augurio anche alle Organizzazioni Sindacali per il loro contributo di stimolo nel lavoro che svolgiamo quotidianamente per il bene del Corpo.  Un ringraziamento particolare anche a Mons. Maurizio Rolla che tutti gli anni ci onora della Suo Servizio Sacerdotale ed alle Autorità intervenute alla Celebrazione”.

3 foto Sfoglia la gallery

Tempo di bilanci

“Il 4 dicembre è anche tradizionalmente momento di bilanci e propositi” ha proseguito quini l’ingegner Toldo. “I traguardi raggiunti nell’anno ( clicca qui per conoscere l’attività del 2017) che sta per volgere al termine  non sono motivo di vanità ma motivo di miglioramento continuo nell’organizzazione del Comando e nella capacità di risposta alle istanze della popolazione e delle Istituzioni, sia nel campo del soccorso che in quello, non meno importante, della prevenzione degli incendi”.

Il futuro

“Per il prossimo anno, soprattutto, desideriamo essere ancora migliori, più preparati, più pronti, sempre all’altezza della nostra missione quotidiana e desideriamo ancora che il progetto della nuova caserma possa segnare passi significativi sulla via della realizzazione” ha concluso il comandante. Quindi l’attesa cerimonia di premiazione dei pompieri benemeriti.

 

I premiati

Quest’anno ad essere premiati sono stati Giada Buzzella, Juri Corti, Marco Antonio Panzeri, Peppino Suriano e Claudio Minarda. Quest’ultimo inoltre  recentemente è stato festeggiato dai colleghi per aver raggiunto il meritato traguardo della pensione.

 

5 foto Sfoglia la gallery

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia