Menu
Cerca
Dolore

I Comuni lecchesi più colpiti pubblicano un video in memoria delle vittime del Coronavirus

Una lista di dolore in cui ogni nome e' un dramma inflitto a una famiglia. 14 nomi, 14 vittime del Coronavirus che se ne sono andate senza un addio pubblico, senza un saluto, senza una cerimonia che abbia permesso alla comunità di rendere loro l'ultimo omaggio

Cronaca Lecco e dintorni, 14 Aprile 2020 ore 09:44

Una lista di dolore in cui ogni nome e’ un dramma inflitto a una famiglia. 14 nomi, 14 vittime del Coronavirus che se ne sono andate senza un addio pubblico, senza un saluto, senza una cerimonia che abbia permesso alla comunità di rendere loro l’ultimo omaggio. Per questo in occasione delle festività pasquali in Comuni di Suello e Cesana, le due comunità più colpite del Lecchese in questa emergenza sanitaria (lo dimostrano i dati relativi al rapporto tra residenti e contagiati), insieme alla Comunità pastorale di Santa Maria, hanno deciso di pubblicare un video in memoria delle vittime del Coronavirus.

LEGGI ANCHE Rabbia e preoccupazione: “Il nostro paese un piccolo focolaio, chiedo tamponi per tutti, altrimenti li faremo noi”

I Comuni più colpiti pubblicano un video in memoria delle vittime del Coronavirus

Su un albero di ulivo i bligliettini con i nomi, nero su bianco, listati dal tricolore. E un messaggio rivolto a tutte le famiglie che hanno perso un caro:

Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace”.