Gli organi del giovane Riki Galbiati hanno salvato la vita a due donne

Marco Galbiati: “Sono felice per loro! Chiunque abbia notizie mi contatti”.

Gli organi del giovane Riki Galbiati hanno salvato la vita a due donne
Lecco e dintorni, 27 Settembre 2018 ore 09:37

Gli organi del giovane Riki hanno salvato la vita a due donne.

Il dono di Riki Galbiati

Sono due donne ad aver ricevuto, rispettivamente, il rene sinistro e il fegato di Riccardo Galbiati e dopo il trapianto stanno bene. A rivelare nuovi dettagli e a rinnovare l’appello per trovare i riceventi degli organi di Ricky è papà Marco attraverso la pagina FB dell’associazione “Il tuo cuore la mia stella”. Si tratta del sodalizio fondato dallo stesso Galbiati che ha ingaggiato una battaglia per modificare la legge 91/1999 sulla donazione degli organi . Il suo obiettivo è togliere l’obbligo dell’anonimato e permettere ai famigliari del donatore e al ricevente di incontrarsi e di conoscersi

“Cari amici e care amiche, che mi seguite con affetto, ho una bella notizia. Ho saputo che il rene sinistro di Riccardo è andato a una donna di 54 anni (operata al Policlinico Milano) mentre il fegato a una ragazza di 27 anni (operata all'Ospedale di Bergamo). I trapianti - effettuati il 3/4 gennaio 2017 - hanno avuto successo, entrambe stanno bene e ne sono felicissimo. Mi piacerebbe incontrarle e riprovare la grande gioia che ho sentito conoscendo Maurizio (che ha ricevuto il rene destro di Ricky). Se qualcuno avesse notizie in merito non esiti a contattarmi!”.

Proprio attraverso un appello su FB Marco Galbiati lo scorso anno aveva rintracciato e conosciuto Maurizio di Bari, il giovane che aveva ricevuto il rene destro di Ricky.