Giovane uomo soccorso in alta collina

Tragico gesto sventato dall'intervento del 112 allertato da un passante in via Spiazzolo a Montevecchia

Giovane uomo soccorso in alta collina
Meratese, 23 Novembre 2017 ore 09:56

Un giovane uomo è stato tratto in salvo dai soccorsi del 112 attorno alle 8 di questa mattina. Drammatiche le circostanze del gesto. Un tentato suicidio fallito grazie all’allerta lanciata da un passante.

Giovane uomo a bordo di un’auto

L’intervento dei soccorritori  è avvenuto in via privata Spiazzolo a Montevecchia. La strada, benché asfaltata, è interdetta al traffico da un semplice cartello di divieto di accesso. Qui poco prima delle 8 un passante si è imbattuto in un’auto ferma sulla carreggiata. A bordo un giovane uomo  apparentemente privo di sensi. Immediata l’allerta dei soccorsi. Sul posto sono sopraggiunte un’automedica, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Merate. Fondamentale l’opera di questi ultimi per aprire la vettura e consentire ai medici di intervenire.

Allertato alche l’elisoccorso

L’uomo, un 27enne, è stato estratto dall’abitacolo, quindi, in attesa dell’autoambulanza, steso su una barella e rianimato. Sulle prime, valutata la gravità del caso, era stato allertato anche l’elisoccorso, che però non si è reso necessario. Il giovane è stato infine caricato su un’autoambulanza quindi trasportato al Mandic di Merate.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia