Giorno della Memoria: ecco i lecchesi premiati

A ricevere il riconoscimento sarà anche il reduce  Giuliano Maglia di Esino Lario.

Giorno della Memoria: ecco i lecchesi premiati
Lecco e dintorni, 17 Gennaio 2019 ore 15:53
In occasione del prossimo Giorno della Memoria il Prefetto di Lecco consegnerà 21 Medaglie d’Onore, concesse dal Presidente della Repubblica, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel corso della cerimonia organizzata per venerdì 25 gennaio, dalle 10.30 alle 12.30, presso l’Auditorium della Casa dell’ Economia di Lecco, via Tonale 28.I riconoscimenti  andranno a lecchesi  deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro
coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale. Oltre agli scomparsi la medaglia  verrà assegnato al reduce Giuliano Maglia di Esino Lario.

A chi andranno le medaglie d'onore

A ricevere le medaglie assegnare ai propri cari defunti saranno i parenti di Luigi Anghileri, Giovanni Arrigoni, Livio Arrigoni, Natale Arrigoni, Ambriogio Artusi MauroLuigi Benedetti, Giuseppe Camozzini, Angelo Canepari, Aldo Casiraghi, Giovanni Combi, Marco Crimella, Carlo Gianola, Riccardo Gianola, Francesco Invernizzi, Rosario La Rocca, Luigi Moneta, Ernesto Paroli, Federico Paroli, Calimero Platti, Lorenzo Ticozzelli.

Il Giorno della Memoria

Viene celebrato il  gennaio  E’ la data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz. La Giornata della memoria è stata  istituita con Legge 211 del 20 luglio 2000. Ciò soprattutto nel ricordo dello sterminio e delle persecuzioni subite dal popolo ebraico e dai deportati militari e politici i nei campi nazisti.