Menu
Cerca

Giornata annuale del dono, la gioia di Galbiati

"Ho scritto al presidente della Repubblica Mattarella per far si che questa giornata si diffonda in tutte le Regioni”

Giornata annuale del dono, la gioia di Galbiati
Lecco e dintorni, 25 Settembre 2019 ore 16:59

Il Consiglio regionale della Lombardia ha istituito ieri la “Giornata annuale del dono” per sensibilizzare alunni e famiglie sull’importanza dei trapianti di organi e tessuti.

Giornata annuale del dono

Mauro Piazza è stato il primo firmatario della mozione sulla diffusione della cultura del dono nelle scuole lombarde. La Vice Presidente della Commissione Sanità Simona Tironi ha sottolineato la necessità di istituire nelle scuole secondarie la “Giornata annuale del Dono” affinché il tema della donazione e del trapianto d’organi, tessuti e cellule sia adeguatamente e ulteriormente veicolato nel mondo giovanile.

I numeri

Nel 2018 sono stati eseguiti più di 4mila interventi (828 trapianti d’organi e 3.416 innesti di tessuto) in tutta la Lombardia: questo dato evidenzia l’importanza di sensibilizzare la società civile sulla possibilità di esprimersi in vita in merito alla donazione.

La gioia di Galbiati

“Ringrazio tutte le persone che hanno continuato a credere in questa battaglia e che oggi possono gioire di un risultato concreto. Questa giornata permetterà di sensibilizzare i ragazzi in modo che diventino a loro volta ambasciatori di un messaggio così delicato e importante. Rinnovo la mia disponibilità ad andare in quante più possibili scuole su tutto il territorio lombardo per raccontare la mia diretta esperienza. Sottolineo come la Lombardia sia una delle prime regioni ad esprimersi in merito a questa tematica, ma vorrei che non rimanesse l’unica: ho scritto al presidente della Repubblica Mattarella per far si che questa giornata si diffonda in tutte le Regioni” commenta Marco Galbiati, fondatore dell’Associazione “Il tuo cuore, la mia stella”.