Gf Vip Luca Onestini involontario plagio? Ci pensa il perito di Civate

Il civatese Luca Valsecchi, perito musicale, è stato incaricato di analizzare il motivetto e compararlo con quello della band ligure che ne rivendica la paternità.

Gf Vip Luca Onestini involontario plagio? Ci pensa il perito di Civate
Lecco e dintorni, 08 Febbraio 2018 ore 10:44

La canzoncina tormentone di questa edizione del Gf Vip canticchiata da Luca Onestini potrebbe essere un plagio involontario, a fugare i dubbi è stato chiamato il perito musicale lecchese Luca Valsecchi.

Gf Vip: “Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutta la vita”

“Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutta la vita” questo tormentone, canticchiato dal bel Luca Onestini durante l’edizione 2017 del Gf Vip, è diventato un affare lecchese. Accade infatti che la canzoncina cantata dall’ex tronista è diventata un vero e proprio fenomeno cult sul web, con relative parodie, remix e nascita di merchandising a tema. Fin qui tutto bene, non fosse che la band ligure “I Belli Fulminati nel Bosco” ha riconosciuto nel motivetto una propria canzone: “Scoreggia western”. Gianni ‘Reverendo Gion’ Zallio, voce e sax, ha spiegato: “Ci siamo subito accorti che il brano cantato da Onestini in televisione era praticamente identico al nostro. Siamo un gruppo serio, facciamo canzoni demenziali e suoniamo insieme da 26 anni in tutta Italia. Non ce la stiamo prendendo con Onestini ma con chi sta sfruttando la nostra canzone per scopi commerciali. Alla luce della perizia valuteremo se ci sono gli estremi per rivalersi giuridicamente”.

Il verdetto del perito musicale di Civate

plagio GfvipIn questo quadro entra in gioco il perito musicale di Civate, Luca Valsecchi, scelto dalla band ligure per stilare una perizia che fughi ogni dubbio. Valsecchi – oltre ad essere musicista, compositore e trascrittore – nel 2012 ha conseguito la qualifica di “Perito ed Esperto musicale” con conseguente iscrizione nella lista dei Periti e degli Esperti presso la Camera di Commercio di Lecco. Il suo verdetto sul “plagio affaire” è tranciante: secondo il perito non c’è alcun dubbio sul fatto che i due brani siano uguali, dopo aver svolto un lavoro radiografico di comparazione scientifica delle due canzoni, con tanto di analisi melodica, armonica e di tutti gli elementi musicali da comparare tra le due composizioni. Anche per il testo, stesso discorso…

Presupposti per un contenzioso legale

Valsecchi ha quindi confermato i sospetti avanzati dalla band: con la sua perizia dalla loro ora I Belli Fulminati nel Bosco potranno avanzare l’azione legale atta a ripristinare la vera paternità del brano.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia