In Valtellina

Frana a Sondrio: circa 50 persone sfollate in centro, alcuni sono già rientrati a casa

L'allarme è scattato intorno alle 6 di questa mattina.

Frana a Sondrio: circa 50 persone sfollate in centro, alcuni sono già rientrati a casa
Cronaca 08 Dicembre 2020 ore 13:35

Circa cinquanta persone sono state sfollate all’alba di oggi, martedì 8 dicembre 2020,  a Sondrio a causa di una frana avvenuta a Fracaiolo, contrada del Capoluogo, sita lungo il Mallero, vicina alla centrale Piazza Cavour. Dopo un primo allarme le famiglie che abitano più distanti dallo smottamento hanno ricevuto il permesso per fare rientro nelle proprie abitazioni.

Frana a Sondrio: circa 50 persone sfollate in centro

L’allarme, come riportano i colleghi di primalavaltellina.it è scattato verso le 6 di questa mattina. A causa delle intense precipitazioni diversi meri cubi di materiale si sono staccati dal versante a ridosso delle case.

In via precauzionale sono state sfollate circa 50 persone che hanno trovato un rifugio temporaneo in un albergo offerto dal Comune di Sondrio. Come detto alcuni nel corso ella giornata hanno potuto far rientro a casa.

Intanto i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine sono al lavoro sul luogo del dissesto, al momento non vengono segnalate persone coinvolte o danni alle abitazioni.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità