Menu
Cerca
Dolore

Fiori bianchi e disegni per il piccolo Gioele

Tante, tantissime le persone che hanno reso omaggio al bimbo alla camera ardente allestita nella chiesetta di San Dionigi, accanto alla  ex canonica dove abita la famiglia Petza

Fiori bianchi e disegni per il piccolo Gioele
Cronaca Meratese, 14 Maggio 2021 ore 21:01

Domani sarà il giorno dell'addio, il giorno in cui Cernusco, Merate e non solo, si fermeranno per dire addio al piccolo Gioele Petza, il bimbo di 7 anni morto martedì in ospedale a Bergamo a causa delle gravissime ferite riportate dopo essere stato falciato sul marciapiede da un’auto insieme alla mamma e alla sorella in via degli Alpini  a Merate giovedì scorso. La cerimonia funebre verrà celebrata alle 10 nella chiesa di Cernusco mentre oggi, venerdì 14 maggio 2021 nella chiesetta di San Dionigi, accanto alla  ex canonica dove abita la famiglia Petza, è stata allestita la camera ardente.

Fiori bianchi e disegni per il piccolo Gioele

Tante, tantissime le persone che hanno sfilato commosse fino alla chiesina per rendere omaggio al bimbo. Intorno alla bara bianca sono stati deposti fiori bianchi, simbolo della purezza, dell'innocenza, del candore del bimbo strappato alla vita in maniera violenta, assurda, difficile da accettare.

Accanto all'altare il gagliardetto dell'istituto comprensivo che il bimbo frequentava e ai piedi del pulpito una cesta con tutti i disegni che i compagni di scuola e i bimbi del paese hanno voluto realizzare per dire addio all'amico, al compagno di tanti momenti spensierati, che è volato in cielo troppo presto.

Fuori, a gestire l'accesso, le penne nere che ancora una volta, e in questo momento di grande dolore per l'intera comunità, hanno dato grande prova di disponibilità e sensibilità.

Il segno di vicinanza alla famiglia

Domani, in occasione delle esequie, come gesto di vicinanza alla famiglia, l'Amministrazione comunale ha invitato tutto ad abbassare , abbassare le saracinesche di negozi ed esporre un telo bianco o azzurro alle finestre o recinzioni.