Emergenza maltempo, Piazza: “Grazie alla Provincia di Lecco”

“Gli eventi calamitosi delle ultime ore hanno dimostrato quanto siano necessari questi enti”

Lago, 14 Giugno 2019 ore 12:02


“Gli eventi calamitosi delle ultime ore hanno dimostrato quanto siano necessarie le Province; questi enti però devono tornare ad essere organi di coordinamento operativo tra i comuni con strumenti e risorse per la tutela del territorio e la prevenzione del rischio idrogeologico” afferma il Consigliere regionale Mauro Piazza.

LEGGI ANCHE  Emergenza maltempo, mobilitazione della Brianza e dei tifosi del Lecco FOTO

Emergenza maltempo, Piazza: “Grazie alla Provincia di Lecco”

“Gli uffici della provincia di Lecco, guidati dal Presidente Claudio Usuelli e dal consigliere delegato Mattia Micheli con il supporto del consigliere valsassinese Matteo Manzoni, in questa fase emergenziale hanno dato risposte immediate ed efficaci ai comuni che si sono trovati in difficoltà. -continua il consigliere regionale- A tutti gli amministratori di Villa Locatelli va il mio personale ringraziamento perché si assumono ogni giorno delle grandi responsabilità mettendosi a servizio gratuitamente dell’intera comunità provinciale”.

Ente fondamentale

“Ieri in Commissione Autonomia e riordino autonomia locali del Consiglio regionale della Lombardia abbiamo audito il presidente delle province lombarde Vittorio Poma, con l’Assessore agli enti locali Massimo Sertori, per cercare di declinare al meglio i futuri assetti amministrativi territoriali di Regione Lombardia” spiega il Presidente della Commissione Autonomia.

“Auspico che il Governo si attivi nei tempi più rapidi possibili per attuare una revisione completa della legge Delrio e dare nuovo slancio all’azione delle provincie; diversamente a breve lanceremo una proposta di riforma dal Consiglio regionale per ridare la giusta dignità ad enti che ancora oggi hanno dimostrato di essere utili ed efficaci per i cittadini” conclude Piazza.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia