Solidarietà

Emergenza Coronavirus: Reale Mutua assicurazioni dona 50mila euro all’ospedale di Lecco

Gesto di generosità e vicinanza al territorio lecchese

Emergenza Coronavirus: Reale Mutua assicurazioni dona 50mila euro all’ospedale di Lecco
Lecco e dintorni, 23 Marzo 2020 ore 15:08

Emergenza Coronavirus: Reale Mutua assicurazioni dona 50mila euro all’ospedale di Lecco

50mila euro all’ospedale di Lecco da Reale Mutua Assicurazioni

“In un momento delicato per il nostro Paese e anche per il nostro territorio, Reale Mutua Assicurazioni vuole contribuire in modo concreto per far fronte all’emergenza Coronavirus – spiegano dalla società assicurativa –  Tramite la sua fondazione Reale Foundation, la compagnia di assicurazione ha avviato una collaborazione con l’Ospedale di Lecco, a partire da una donazione di 50.000 Euro alla struttura ospedaliera per l’acquisto di dispositivi medici utili in questo momento di estrema emergenza”.  L’iniziativa rientra nel piano di interventi attuato da RealeGroup per fronteggiare l’emergenza Covid-19, che ha già previsto una serie di azioni e iniziative per aiutare gli assicurati e tutti i cittadini ad affrontare questo delicato momento”. Complessivamente RealeGroup ha stanziato finora 5 milioni di euro che verranno impiegati direttamente a favore delle strutture sanitarie italiane con interventi mirati, in funzione delle necessità che stanno emergendo giorno dopo giorno.

Giuseppe Barlassina, agente Reale Mutua di Lecco

“E’ un momento veramente triste e complesso per tutti: per i cittadini, per il personale medico e anche per noi Agenti del gruppo assicurativo nato con Reale Mutua”, spiega Giuseppe Barlassina, agente Reale Mutua di Lecco. “Oggi però siamo lieti di poter aggiungere un nuovo tassello alla storia che ci ha contraddistinto anche nel contesto della città e del territorio lecchese”.
“Una storia in cui i valori morali non sono mai stati disgiunti dall’etica delle nostre azioni, fedeli al motto che contraddistingue Reale Mutua: “facciamolo insieme”, degno di una società connotata da natura mutualistica”.

Una nuova sfida per tutti e anche per noi

Sono state numerose nel tempo le iniziative sostenute nel lecchese da Reale Mutua in vari contesti, da quello culturale (libri vari tra cui “I Promessi Sposi” in dialetto lecchese, numerosi concerti, convegni come quello scuola/lavoro con la presenza del Ministro del Lavoro ecc.), a quello ludico (giugno lecchese, pedalata manzoniana, carnevalone e gran fondo Cascina Don Guanella) e con associazioni sportive (Canottieri Moto Guzzi, Calcio Calolziocorte, Pescarenico, AC Lecco, nonché Rugby Grande Brianza e Pallavolo Femminile Bulciago) fino ad arrivare agli interventi a favore di chi opera direttamente e tutti i giorni con chi ha più bisogno, come i volontari di Anteas e con i ragazzi portatori di handicap curati dalla Cooperativa La Vecchia Quercia di Artimedia.
“Quella che stiamo affrontando oggi”, sottolinea Barlassina, “è però una nuova sfida per tutti e anche per noi, ma siamo veramente contenti di poter affermare che attraverso di noi è stato possibile far intervenire la Reale Foundation laddove in questo momento ce n’è più bisogno. E’ un intervento che ricompensa un territorio, quello lecchese, dove Reale Mutua ha sempre potuto raccogliere ottimi risultati negli anni”.
“Infine voglio anticipare che le nostre iniziative non finiscono qui: stiamo lavorando affinché si possa intraprendere un ulteriore e altrettanto concreto intervento da parte della Fondazione di Reale Group anche in favore degli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi dove occorre assolutamente evitare che si crei una situazione di emergenza a causa del virus”.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia