Ecco cosa ci aspetta questo week end PREVISIONI METEO

Sarà un weekend  con nuvolosità variabile e temperature ancora miti per il periodo. Da domenica peggiora

Ecco cosa ci aspetta questo week end PREVISIONI METEO
Lecco e dintorni, 31 Gennaio 2020 ore 07:34

Sarà un weekend  con nuvolosità variabile e temperature ancora miti per il periodo. Lo assicura l’esperto meteo Christian Brambilla. Ma se questa è la buona notizia, purtroppo ce ne è una cattiva:  le condizioni meteo di questo fine settimana creeranno una  situazione ancora favorevole alla permanenza degli inquinanti. Lo aveva ahimè annunciato anche Arpa segnalando una generale diminuzione delle pm10, ma anche prevedendo un week end con nuovi probabili aumenti delle polveri sottili. Ecco quindi le previsioni meteo.

LEGGI ANCHE Tutte le informazioni sul blocco totale del traffico previsto domenica a Milano

Ecco cosa ci aspetta oggi

Oggi, ultimo giorno del mese, venerdì 31 gennaio 2020,  al mattino cieli soleggiati in gran parte della regione. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento su bassa e media pianura. Su alta pianura e pedemontana solo qualche velatura innocua. In serata nuvoloso su buona parte della Lombardia. Temperature minime 2/3 gradi, massime 9/12 gradi.

Le previsioni meteo di sabato e domenica

Sabato: nuvolosità irregolare su buona parte della regione, più compatta su basse pianure. Possibile qualche pioviggina su sud/ovest regione. Altrove asciutto o solo qualche goccia sparsa. Temperature minime 4/5 gradi, massime 7/9 gradi.

Domenica: nuvolosità variabile alternata a qualche momento assolato. Temperature minime 3/5 gradi, massime 9/11 gradi.

Peggiora il meteo

Per Arpa Da domenica espansione di un promontorio anticiclonico con intensificazione del flusso in quota: deboli nevicate sulle Alpi di confine e qualche rinforzo di vento anche al suolo, in particolare lunedì. Da martedì probabile la discesa di una saccatura da nord, con tempo più perturbato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia