Cronaca
Tragedia

E' Giuseppe Figini di Calolzio il ciclista morto a Maggianico

Già consigliere comunale della Lega, esponente di Confcommercio Valle San Martino, e numero uno  della associazione Act, Figini era un volto noto e stimato a Calolziocorte. 

E' Giuseppe Figini di Calolzio il ciclista morto a Maggianico
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Ottobre 2022 ore 13:51

E' Giuseppe Figini, 83 anni di Calolzio,  commerciante di vino in pensione, il ciclista morto a Maggianico nella tarda mattinata di oggi, giovedì 13 ottobre 2022. Già consigliere comunale della Lega, esponente di Confcommercio Valle San Martino, e numero uno  della associazione Act, ovvero Amici di Calolziocorte città turistica, Figini era un volto noto e stimato a Calolziocorte.

E' Giuseppe Figini di Calolzio il ciclista morto a Maggianico

Ancora al vaglio delle forze dell'ordine la dinamica della tragedia costata la vita al calolziese, classe 1939. Figini, intorno alle 11,  stava pedalando da Calolzio in direzione Lecco lungo Corso Bergamo quando, giunto a Maggianico, all'altezza della pasticceria Arnold, è rovinato violentemente a terra battendo la testa.

La mobilitazione dei soccorritori è stata immediata ma per Figini non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del Comando di Polizia Municipale di Lecco hanno immediatamente avviato le indagini per capire se Figini sia stato colpito da un improvviso malore o sia stato urtato da  un mezzo che poi si è allontanato.

WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.01.08
Foto 1 di 6
WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.01.15
Foto 2 di 6
WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.09.36
Foto 3 di 6
1
Foto 4 di 6
WhatsApp Image 2022-10-13 at 11.50.24
Foto 5 di 6
WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.01.15
Foto 6 di 6

Dolore per la scomparsa di Giuseppe Figini

Affranta senza parole Cristina Valsecchi, attuale assessore a Calolziocorte che con Figini ha condiviso non solo la militanza politica nel Carroccio, ma anche l'impegno con l'unione commercianti. "Se ne è andato un caro amico, sono davvero sconvolta per questa perdita. Che possa riposare in pace

Era già stato vittima di un incidente nel 2011: venne investito in bici

Nel 2011 Figini era rimasto vittima di un brutto incidente stradale a Calolziocorte. In quella occasione era recato in Comune  a parlare con l'allora  sindaco Paolo Arrigoni dei lavori da svolgere con il suo gruppo. Uscito dal municipio aveva inforcato la sua inseparabile bicicletta. Poi in largo Garibaldi, l'incidente. Figini stava attraversando, in prossimità delle strisce pedonali, con la bicicletta quandoera stato urtato da un Smart condotta da una ragazza di 23 anni.

Mario Stojanovic

Seguici sui nostri canali