Montagna

Recuperati i due giovani bloccati sul Cornizzolo FOTO

I soccorritori con manovre tecniche di calata, prima li hanno raggiunti e poi calati dalla cresta fino alla base della parete, dove c’è il sentiero.

Recuperati i due giovani bloccati sul Cornizzolo FOTO
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Dicembre 2020 ore 18:02

AGGIORNAMENTO  Si è concluso fortunatamente nel migliore dei modi l'intervento dei soccorritori per recuperare  due ragazzi di 22 e 18 anni bloccati sul Cornizzolo nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 26 dicembre 2020. I due giovani  erano partiti dalla località San Tommaso, a piedi erano risaliti lungo un canale attraverso il Monte Rai, nella zona del Sasso Malascarpa. Poi hanno deciso di prendere una deviazione per salire in cima a una cresta ma si sono trovati in difficoltà, non riuscivano più a scendere e nemmeno a salire. La centrale, intorno alle 17:00, ha allertato il Cnsas, XIX Delegazione Lariana: dieci tecnici di Valmadrera e Canzo, del Triangolo Lariano, sono partiti con il fuoristrada; un’altra squadra ha raggiunto a piedi, da San Tommaso, il posto dove i ragazzi erano incrodati. Con manovre tecniche di calata, prima li hanno raggiunti e poi calati dalla cresta fino alla base della parete, dove c’è il sentiero. Infine, li hanno accompagnati a piedi fino a un punto in cui li attendevano i familiari.

4 foto Sfoglia la gallery

Due ragazzi bloccati sul Cornizzolo: uomini del Soccorso Alpino mobilitati. Sono in corso le operazioni di ricerca e recupero di due giovani che hanno chiesto aiuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 26 dicembre 2020.

Due ragazzi bloccati  sul Cornizzolo: uomini del Soccorso Alpino mobilitati

I due stavano facendo una escursione sul Monte Cornizzolo sopra Civate quando, forse sorpresi dal buio, si sono trovati in un punto particolarmente impervio sul versante verso Valmadrera. A quel punto hanno  capito che non erano in grado di proseguire da soli e  hanno messo in moto la macchina dei soccorsi.

Intorno alle 17 si  sono mobilitati gli uomini del Soccorso Alpino della Stazione del Triangolo Lariano con le squadre partite sia da Canzo che da Valmadrera e i Vigili del Fuoco che ricordano che in questi giorni è in vigore la zona rossa.

Ulteriori aggiornamenti non appena disponibili