Menu
Cerca
Boschi della droga

Droga, spray al peperoncino e un machete: 24enne in manette

Ora il giovane si trova in carcere.

Droga, spray al peperoncino e un machete: 24enne in manette
Cronaca Oggionese, 14 Dicembre 2020 ore 17:04

Droga, spray al peperoncino e un machete: 24enne in manette e ancora una volta l'arresto è stato effettuato dai militai in uno dei cosiddetti boschi della droga. Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco, con particolare attenzione alle aree boschive.

Droga, spray al peperoncino e un machete: 24enne in manette

Nel pomeriggio di ieri, domenica 13 dicembre 2020, i Carabinieri della Stazione  di Cremella, impegnati in attività di controllo dell’area boschiva del comune di Garbagnate Monastero che si trova a  a ridosso della Sp.69, hanno fermato e tratto in arresto  Samir El Malky, 24enne, cittadino del Marocco, irregolare sul territorio nazionale, già noto alle Forze di Polizia. Il giovane è stato trovato  in possesso di 86 grammi  di cocaina suddivisa in dosi, 24  grammi di “hashish” e di  570 euro in contanti. Soldi che le forze dell'ordine ritengono essere frutto dell’attività di spaccio. Non solo ma il 24enne aveva anche  tre telefoni cellulari, uno spray al peperoncino e un “machete”.

LEGGI ANCHE Cocaina, contanti e un… machete: 27enne in manette

Nella mattinata di oggi, lunedì 14 dicembre 2020 El Malky è comparso in  Tribunale a  Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha applicato nei suoi confronti la misura della misura cautelare in carcere.