Cronaca
Consonno

Dramma nella città fantasma: colto da un infarto, è gravissimo. I pompieri recuperano il suo cane

Trasportato al Sant'Anna in codice rosso

Dramma nella città fantasma: colto da un infarto, è gravissimo. I pompieri recuperano il suo cane
Cronaca Lecco e dintorni, 20 Ottobre 2021 ore 10:58

Versa in condizioni estremamente gravi l'uomo di 60 anni colto da un infarto  intorno alle 9.30 di oggi, mercoledì 20 ottobre 2021. Il dramma si è consumato a Consonno (la cosiddetta città fantasma), sopra Olginate.

Dramma nella città fantasma: colto da un infarto, è gravissimo. I pompieri recuperano il suo cane

Sul posto la centrale operativa dell'Agenzia regionale di Emergenza e Urgenza ha inviato l'ambulanza della Croce San Nicolò di Lecco con il codice rosso di massima gravità. Non solo ma per velocizzare le operazioni di soccorso è stato dirottato a Consonno l'elicottero decollato da Como.

Nella frazione a monte di Olginate è intervenuta anche la pattuglia della Polizia locale con il comandante ed è stato chiesto l'auto dei Vigili del Fuoco.Il 60enne infatti, quando si è sentito male si trovava insieme al suo cane. L'animale, quando il padrone è stato colto dall'attacco e si è accasciato a terra ha iniziato ad abbaiare e ad avere un atteggiamento aggressivo forse per un istinto di protezione. Sono stati proprio i pompieri a recuperare l'animale e a permettere ai sanitari di prendersi cura dell'uomo.

Trasferito in elicottero al Sant'Anna di Como

Il malcapitato,  che è stato con tutta probabilità colto da un attacco cardiaco, è stato stabilizzato prima di essere caricato sull'eliambulanza per essere trasportato, sempre in codice rosso e quindi purtroppo in condizioni critiche, all'ospedale Sant'Anna di Como.