Cronaca
Bellano

Donna infortunata soccorsa all'Alpe Busè

L'intervento di recupero effettuato grazie alla jeep dei vigili del fuoco del distaccamento di Bellano.

Donna infortunata soccorsa all'Alpe Busè
Cronaca Lago, 13 Agosto 2022 ore 16:19

Infortunata all'Alpe Busè, per effettuare il suo soccorso e trasporto a valle è stato provvidenziale l'intervento del fuoristrada del distaccamento a Bellano dei  Vigili del Fuoco di Lecco.

Escursionista infortunata all'Alpe Busè

L'intervento di  recupero è scattato poco dopo le 13 di oggi, sabato 13 agosto 2022.  La centrale operativa di Areu (Agenzia regionale di emergenza e urgenza sanitaria) ha mobilitato i soccorsi in loco per una 53enne che, a seguito di una caduta accidentale aveva riportato un trauma a un arto inferiore. Impossibile però per un'ambulanza raggiungere il punto di recupero, in assenza di strade asfaltate. Si è così optato per il mezzo fuoristrada dei vigili del fuoco di Bellano.

Ferita trasportata a valle con la jeep dei Vigili del Fuoco

Grazie alla jeep gli operatori del Soccorso Bellanese hanno potuto raggiungere l'Alpe Busè, prestare le prime cure alla donna, immobilizzandole la gamba traumatizzata, quindi trasportarla a valle e da lì all'ospedale Manzoni di Lecco. L'intervento partito in codice giallo, si è potuto concludere in verde.

Leggi anche: Soccorso Alpino: tre interventi in meno di 24 ore

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter