Domani a Lecco raccolta alimentare per i poveri della comunità

L'iniziativa è promossa dalle sezioni Caritas lecchesi. Ecco cosa portare e dove.

Domani a Lecco raccolta alimentare per i poveri della comunità
Lecco e dintorni, 19 Gennaio 2019 ore 12:00

E’ in programma per domani, domenica 20 gennaio 208, a Lecco la raccolta alimentare straordinaria per le famiglie povere della comunità. L’iniziativa è promossa dalle sezioni Caritas  lecchesi di San Nicolò – San Materno – San Carlo e San Vincenzo di San Nicolò.

Raccolta alimentare straordinaria

“Come il vino che allieta le nozze, il cibo allieta le tavole che spesso ne sono senza  – spiegano gli organizzatori-  Facciamoci servi in ascolto della parola di Gesù e portiamo alla tavola le nostre offerte, esse, con la benedizione del Signore che le trasforma, sono un valido sostegno alle famiglie della nostra comunità che necessitano anche di questo aiuto”.

Come funziona?

L’iniziativa prevede la raccolta di beni alimentari di lunga conservazione, che verranno raccolti nella Basilica di San Nicolò, al Santuario della Vittoria, San Carlo al Porto e San Materno a Pescarenico durante le celebrazioni delle Sante Messe di domenica 20 gennaio 2019 comprese quelle vigiliari del sabato. Ogni famiglia potrà depositare il proprio contributo all’entrata della chiesa dove degli incaricati provvederanno al ritiro e alla conservazione. E’ possibile anche “dare una mano” durante la giornata. “Anche il  contributo con la presenza per il ritiro degli alimenti e la loro sistemazione sarà ben accetto (è possibile dare  nome agli incaricati Caritas o alle rispettive parrocchie).

Cosa si può donare?

Pasta
Pomodori pelati passati
(preferibile in lattina)
Riso
Fagioli, piselli, fagiolini,
in scatola
Tonno sott’olio in scatola
e carne in scatola
Dadi per brodo
Zucchero e Caffè
Olio di oliva e di semi

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia