Lutto

Dolore per la scomparsa di Virgilio Bonacina, presidente della Polisportiva

Olginate piange un grande uomo. "Grazie per quello che ci hai dato dal punto di vista sportivo ma soprattutto umano" 

Dolore per la scomparsa di Virgilio Bonacina, presidente della Polisportiva
Cronaca Lecco e dintorni, 29 Gennaio 2021 ore 07:53

Dolore e cordoglio a Olginate per la scomparsa di Virgilio Bonacina, 58 anni,  amatissimo presidente della Polisportiva morto ieri, giovedì 28 gennaio 2021 dopo aver lottato contro la malattia.

Dolore per la scomparsa di Virgilio Bonacina, presidente della Polisportiva

Pilastro della società, che guidava dalla stagione 2020, aveva ereditato il testimone da due storici presidenti, Poalo Pirola e Samuele Biffi. Prima di arrivare alla presidenza era stato vice e per lunghissimo tempo responsabile del settore giovanile. L'amore per lo sport, per la pallavolo, e la dedizione verso i giovani lo hanno accompagnato per tutta la sua esistenza e lo hanno reso un uomo stimato. Di più,  amato.

"Non ha mai smesso di pensare alle sue ragazze della pallavolo, la sua vita"

"Ha lottato fino alla fine contro il male che lo affliggeva, ma purtroppo non è riuscito a vincere questa partita - sottolineano  commossi dalla Polisportiva  - Anche nei suoi ultimi momenti non ha mai smesso di pensare alle sue ragazze della pallavolo, la sua vita. Purtroppo in questa stagione non è riuscito a vederle giocare, ma siamo sicuri che questa sarà un'ulteriore spinta in più per lavorare più duramente e raggiungere gli obiettivi prefissati. Un immenso grazie per tutto quanto ci hai donato Virgy! È stato un privilegio e un piacere aver passato con te centinaia di ore in palestra! Sentite condoglianze a tutti i suoi famigliari da parte di tutta la Polisportiva Olginate e da tutto il mondo della Pallavolo!"

Anche l'amministrazione comunale di Olginate, diretta dal sindaco Marco Passoni si è vestita a lutto:

"Con profondo cordoglio e commozione, l'Amministrazione Comunale esprime le più sentite condoglianze ai famigliari di Virgilio Bonacina ed a tutta la Società "Polisportiva Olginate" per la prematura scomparsa del proprio Presidente. Il Comune di Olginate conserverà per sempre la stima e il ricordo di Virgilio, impegnato e attivo per lo sport nel proprio territorio".

"Grazie per quello che ci hai dato dal punto di vista sportivo ma soprattutto umano"

Tantissimi gli attestati di vicinanza giunti in queste ore alla moglie Cinzia Brambilla e alla figlia Deborah che dal papà ha ereditato l'amore per il volley tanto da diventare allenatrice della Poli e tantissimi gli omaggi pubblicati in rete.

Caro Virgilio, ti ho conosciuto come papà di Deborah, che ho avuto il piacere di allenare a Olginate, tu e Cinzia mai una parola in più, mai una parola fuori posto, anche quando avevate diritto di farlo come genitori. In quegli anni hai maturato la passione per il nostro mondo, passione che ti ha portato a raccogliere l’eredità del Pres Pirola e di Samuele. Il destino è bastardo perché oltre a toglierti ai tuoi cari, ti ha tolto anche alla pallavolo che aveva bisogno di persone come te. Mi dispiace tanto. Un abbraccio a Cinzia e a Deborah e riposa in pace Virgilio

Ciao Virgilio, sicuramente farai il tifo anche dall'alto per tutte le tue ragazze della polisportiva! Non ti dimenticheremo!

Ciao Virgilio è stato un onore averti conosciuto, grazie per quello che ci hai dato dal punto di vista sportivo ma soprattutto umano

Ciao Virgilio, abbiamo avuto l'onore di averti conosciuto per  pochissimo tempo. Abbiamo percorso un anno insieme, poi la pandemia ci ha allontanato un po' tutti, ma in quell'anno di gioco insieme per seguire nostra figlia abbiamo conosciuto una persona meravigliosa dal punto di vista umano ma molto legata allo sport soprattutto alla pallavolo