Dato per disperso, era al rifugio a mangiare

Ore di preoccupazione per un 47enne di Cologno Monzese, che invece stava benissimo.

Dato per disperso, era al rifugio a mangiare
18 Gennaio 2020 ore 17:39

Dato per disperso, era invece al rifugio a mangiare. E’ successo oggi, sabato 18 gennaio 2020, quando l’uomo stava percorrendo il sentiero che porta al Pialeral parlando al telefono con il padre, che però poi non è più riuscito a contattarlo e ha lanciato l’allarme.

Dato per disperso un uomo di Cologno

Ore di preoccupazione per un 47enne di Cologno Monzese dopo che il padre non è più riuscito a contattarlo e ha temuto fosse disperso in montagna. L’uomo era partito stamattina, sabato 18 gennaio 2020, da Balisio di Ballabio, in provincia di Lecco, verso la Grigna settentrionale. Stava percorrendo il sentiero che porta al Pialeral parlando al telefono col padre, che però poi non è più riuscito a sentirlo. Temendo il peggio, il genitore ha lanciato l’allarme.

La macchina dei soccorritori

Subito si è attivata la macchina dei soccorritori. Nell’area montana sono stati inviati i Vigili del fuoco e il soccorso alpino per avviare le ricerche con i carabinieri, i quali hanno geolocalizzato l’utenza telefonica. Inoltre, si è alzato in volo anche un elicottero dei Vigili del fuoco. L’escursionista però non era in pericolo: il 47enne, una volta raggiunto il rifugio, si stava mettendo a tavola per pranzare ed era all’oscuro del fatto che in tanti lo stessero cercando per circa due ore. I soccorritori sono riusciti a rintracciarlo e lo hanno trovato in buone condizioni di salute, come confermato anche dalla Prefettura.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve