Menu
Cerca
Covid-19

“Da noi i dati sono in crescita, vorrei riabbracciarvi tutti”

La situazione sul Lago: crescono i positivi a Lierna, stabili a Colico e Dervio

“Da noi i dati sono in crescita, vorrei riabbracciarvi tutti”
Cronaca Lago, 10 Aprile 2020 ore 09:01

3 cittadini positivi al Cornavirus, una vittima e 13 persone in sorveglianza speciale. “Da noi, purtroppo i dati sono in crescita”. Queste le parole del sindaco di Lierna Silvano Stefanoni.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i positivi Comune per Comune

“Da noi i dati sono in crescita, vorrei riabbracciarvi tutti”

Nel piccolo paese affacciato sul Lario ieri sono aumentati i casi di Covid-19. Una brutta notizia per la comunità: “Come vedete i nostri numeri stanno lentamente e progressivamente salendo, anche se i mezzi d’informazione ci comunicano dati più stabili o in discesa – ha spiegato il primo cittadino –
E’ importante non vanificare tutti i nostri sacrifici di questi mesi per qualche nostra scelta imprudente, dettata dalla stanchezza e dal clima primaverile.
Non so, quando ci sarà concesso di riacquisire un po’ di libertà, ma vorrei riabbracciarvi tutti in quel giorno e quindi : Restate a casa!”

Situazione stabile a Colico

“Rimane ancora stabile il numero dei casi positivi. Ne siamo lieti ed è di buon auspicio – ha detto il sindaco Monica Gilardi –  Anche oggi la Polizia Locale ha fatto diversi controlli sul territorio. Per le vostre segnalazioni non utilizzate i social, ma utilizzate i canali corretti: Polizia Locale e le altre Forze dell’ordine. Solo loro hanno la possibilità di verificare puntualmente le situazioni. Trovate i contatti sul sito del comune o anche sulla App Colico Smart. Ricordiamo a tutti che a Colico è attivo il COC (Centro Operativo Comunale) per il contenimento e la gestione dell’emergenza, di cui fa parte, oltre al Sindaco e alle Forze dell’Ordine, anche il Gruppo di Protezione Civile. Tutti questi attori operano in coordinamento, ciascuno per le proprie competenze: dai presidi delle strade, alla distribuzione di mascherine, al supporto alla popolazione (come la consegna dei farmaci e della spesa), al coordinamento delle informazioni e delle comunicazioni, con l’unico scopo di tutelare la popolazione. A loro si aggiunge la collaborazione di numerosi volontari. Tanto è già stato fatto, in silenzio e senza polemiche, e tanto continueremo a fare finchè non sarà decretata la fine dell’emergenza. Conosciamo solo un modo per fermare il virus: lavorare insieme”.

A Dervio

“Le persone Covid positive sono 11 (in questo numero, per chiarezza, sono compresi tutti quelli che sono stati contagiati e che ora sono sani, quelli che sono attualmente positivi e anche i 2 deceduti) e 9 sottoposti a sorveglianza”. Questo il report del primo cittadino Stefano Cassinelli.