Cuba protagonista della serata di venerdì 22 al Circolo Arci di Calolzio

Il Circolo Arci Spazio Condiviso organizzata la visione del docufilm "Il blocco contro Cuba, il genocidio più lungo della storia".

Cuba protagonista della serata di venerdì 22 al Circolo Arci di Calolzio
Valle San Martino, 20 Febbraio 2019 ore 12:26

Nel gennaio del 1959, dopo anni di dittatura del generale Fulgencio Batista, Cuba viene liberata dalle milizie
popolari guidate da Fidel Castro. Cogliendo l’occasione del 60° anniversario, il Circolo Arci Spazio Condiviso di Calolziocorte organizzata la visione del docufilm “Il blocco contro Cuba, il genocidio più lungo della storia”.

Presenti Della Cecca e Marinoni

L’appuntamento è al Circolo Arci di piazza Regazzoni, venerdì 22 febbraio alle ore 20.45, con la visione del docufilm “Il blocco contro Cuba, il genocidio più lungo della storia”. Un blocco economico, commerciale e finanziario, sempre più pesante, portato avanti dagli Stati Uniti d’America nonostante le reiterate risoluzioni di condanna sancite dall’Onu. A seguire la proiezione, Raul Della Cecca e Sergio Marinoni del direttivo nazionale di Italia – Cuba  attiveranno una discussione aperta sulla situazione attuale anche in relazione al fatto che il 24 febbraio Cuba vivrà un’altra giornata decisiva con il referendum popolare che ultimerà il percorso di riforma costituzionale: un testo avanzato sotto molti aspetti anche per i diritti umani, sociali e ambientali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia