Cronaca
mALTEMPO

Crolla una porzione di tetto: il Circolo abbassa le serrande

Per domani, mercoledì 14 settembre 2022, è previsto un sopralluogo Circolo. Il timore è che nuove piogge (per domani è previsto un peggioramento delle condizioni meteo) possa ulteriormente peggiorare la situazione.

Crolla una porzione di tetto: il Circolo abbassa le serrande
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Settembre 2022 ore 14:38

Crolla una porzione di tetto: il Circolo abbassa le serrande. Chiuso per ferie? No, purtroppo per crollo. L’ondata di maltempo che si è abbattuta nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi sulla provincia di Lecco  ha colpito con particolare violenza la zona dell’Olginatese, sferzata da vento, pioggia e soprattutto grossi chicchi di grandine. A farne le spese anche il Circolo Arci di Garlate che ha dovuto necessariamente abbassare le serrande (proprio nel fine settimana della attesissima e partecipatissima Festa delle Corti) a causa del cedimento di una porzione di soffitto.

Crolla una porzione di tetto: il Circolo abbassa le serrande

"Purtroppo il locale rimarrà inaccessibile per diversi gironi - spiega contrito il presidente Giovanni Canali - perchè al momento è faticoso trovare  una impresa che possa eseguire velocemente i lavori".

Giuseppe Canali

Interventi assolutamente necessari per la sicurezza dei lavoratoti e dei frequentatori del Circolo. L’enorme quantità di pioggia caduta in poco tempo e la grandine hanno infatti otturato le canaline di scarico procurando un cedimento della copertura dello stabile all’altezza del bancone del bar. Al momento quindi il soffitto risulta pericolante. Un problema non da poco per il Circolo che si trova ora a dover mettere mano al portafoglio.

Danno in un momento di particolare crisi

"L’impegno economico sarà rilevante - sottolinea il presidente - e dovremo affrontarlo proprio in un momento di sofferenza dovuta ai rincari dei costi di luce gas e materie prime".

Intanto per domani, mercoledì 14 settembre 2022, è previsto un sopralluogo Circolo. Il timore è che nuove piogge (per domani è previsto un peggioramento delle condizioni meteo) possa ulteriormente peggiorare la situazione.

Mario Stojanovic

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter