Crisi a La Nostra Famiglia: la solidarietà dei medici ai colleghi

"I medici della Associazione La Nostra Famiglia desiderano esprimere la propria solidarietà ai Colleghi del comparto non medico e la propria incredulità e indignazione di fronte al comunicato ricevuto via mail relativo al cambiamento contrattuale". 

Crisi a La Nostra Famiglia: la solidarietà dei medici ai colleghi
Lecco e dintorni, 06 Febbraio 2020 ore 12:43

Crisi a La Nostra Famiglia: la solidarietà dei medici ai colleghi che da lunedì sono in presidio permanente per protestare contro le condizioni del rinnovo del contratto.

LEGGI ANCHE 

Crisi a La Nostra Famiglia: “Sarà una battaglia durissima” FOTO

Crisi a La Nostra Famiglia, l’associazione: “Chieste ai lavoratori due ore settimanali in più a retribuzione invariata”

Crisi a La Nostra Famiglia: la solidarietà dei medici ai colleghi

“I medici della Associazione La Nostra Famiglia desiderano esprimere la propria solidarietà ai Colleghi del comparto non medico e la propria incredulità e indignazione di fronte al comunicato ricevuto via mail relativo al cambiamento contrattuale”.

“Medici e operatori sono in prima linea”

“Pur consci dell’attuale situazione economica, sono per noi inaccettabili i principi cui si è ispirata tale decisione, che anziché incontrare l’esigenza di miglioramenti economici e lavorativi (anche alla luce della lunga vacanza contrattuale) mortifica profondamente l’impegno e la professionalità che gli operatori hanno espresso nel corso di questi anni. Medici e operatori sono in prima linea, in termini di azione e responsabilità, nel dare concretezza agli scopi di assistenza e cura espressi dalla mission dell’Ente e quindi al fondamento dell’intera attività dello stesso. Lavoro ed impegno profuso meritano maggiore riconoscimento e valorizzazione e non risposte che risultano irrispettose e svilenti”.

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve