Lecco

Covid: contagiati dipendenti del Comune di Lecco

Il sindacato ha gli occhi puntati sul Comando di Polizia Locale ma dal Comune assicurano: "Nessun focolaio"

Covid: contagiati  dipendenti del Comune di Lecco
Lecco e dintorni, 12 Novembre 2020 ore 18:41

Covid: contagiati dipendenti del Comune di Lecco. La notizia è stata ufficializzata oggi, giovedì 12 novembre 2020 da Palazzo Bovara.

LEGGI ANCHE Coronavirus: in Lombardia superati i 7000 ricoverati per Covid

Covid: contagiati dipendenti del Comune di Lecco

“In relazione ai casi di positività al covid-19, riscontrati fra il personale dipendente del Comune di Lecco in forza al corpo di polizia locale, è opportuno precisare come i casi in esame siano stati trattati nel rispetto delle vigenti disposizioni e in un contesto complessivo di rispetto scrupoloso e attento delle misure di prevenzione e di sicurezza in materia di covid-19, misure naturalmente finalizzate anche a limitare la diffusione ulteriore del contagio – spiegano dal Comune –  Come in tutta la provincia di Lecco, oltre che in tutta la Lombardia e non solo, anche nell’ambito del territorio comunale di Lecco è in atto un fisiologico incremento dei casi di positività al virus, pur secondo dinamiche e sviluppi al di sotto del trend medio regionale e di altre province, casi che in questo momento non sono attribuibili ad alcun focolaio di contagio collegato con uffici o gruppi di lavoratori del Comune di Lecco“.

Il sindacato ha gli occhi puntati sulla Polizia Locale

Già nei giorni scorsi  il sindacato Uil del Lario aveva sollevato la questione con particolare riferimento al virus tra gli agenti della Polizia Locale. Il sindacato aveva chiesto “una massiccia sanificazione dei locali del Comando come, ad esempio gli spogliatoi e delle autovetture di servizio, prevedendo che in riferimento a quest’ultime siano assegnate a specifico personale” Non solo ma il segretario Vincenzo Falanga aveva specificato di ritenere necessario  “che in questa fase di recrudescenza del Virus sia fondamentale dotare, dove possibile, tutto il personale di FFP2 (dove già non sono in uso) e mantenere i nuclei di lavoro chiusi evitando il più possibile gli interscambi tra i dipendenti.
È di fondamentale importanza porre in atto tutti i correttivi volti ad evitare l’ulteriore propagazione da Covid – 19, senza tralasciare un ricorso più ampio all’istituto dello smart working ad oggi non utilizzato in pieno. Auspichiamo che le nostre proposte vengano vagliate con urgenza nell’interesse del servizio, dell’utenza e dei lavoratori del Corpo di PL e del Comune di Lecco”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia