Menu
Cerca
Ultima ora

Coronavirus, un caso anche a Vercurago: l’annuncio del sindaco

Riscontrato un caso di positività al Coronavirus anche a Vercurago.

Coronavirus, un caso anche a Vercurago: l’annuncio del sindaco
Cronaca Valle San Martino, 06 Marzo 2020 ore 11:23

Riscontrato un caso di positività al Coronavirus anche a Vercurago. L’annuncio è arrivato proprio in questi minuti, nella mattinata di venerdì 6 marzo, dal sindaco Paolo Lozza.

L’annuncio del sindaco di Vercurago

“Cari Cittadini di Vercurago,vi comunico che nel nostro paese è stato riscontrato un caso di positività al test da Coronavirus, a seguito del quale sono state attivate tutti le misure necessarie riguardanti il sistema di prevenzione e controllo sanitario. Siamo stati contattati da Ats Brianza che ci ha aggiornato sul caso, assicurandoci che è stato già attivato il protocollo previsto per i familiari al fine di prevenire il contagio – ha spiegato il sindaco Lozza – La situazione quindi appare sotto controllo; questa Amministrazione è in contatto continuo con Ats, Forze dell’ordine e i sindaci della Valle San Martino per il monitoraggio della situazione. Non essendoci ad oggi motivi di allarme, invito tutta la popolazione a continuare con le normali attività, seguendo le indicazioni di prevenzione che sono state diffuse, evitando di veicolare messaggi non veritieri che possono provocare allarme non giustificato e che sono perseguibili per legge”.

Il primo decesso lecchese al confine tra Calolzio e Vercurago

Domenica scorsa era stato ricoverato all’ospedale di Lecco Bruno Mandelli, 83enne calolziese, poi deceduto mercoledì 4 marzo. L’uomo, malato da tempo, era risultato positivo al Coronavirus. Mandelli abitava nella frazione Gallavesa, al confine con Vercurago.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli