Menu
Cerca
Lutti

Coronavirus: primo decesso a Pasturo. Salgono a 6 le vittime a Mandello e 3 a Civate

Il dolore  non risparmia nessuno, le lacrime rigano i volti di tanti troppi lecchesi e i sindaci del nostro territorio, nell'aggiornare  il bollettino di guerra, piangono i loro cittadini

Coronavirus: primo decesso a Pasturo. Salgono a 6 le vittime a Mandello e 3 a Civate
Cronaca Lecco e dintorni, 30 Marzo 2020 ore 12:58

Coronavirus: primo decesso a Pasturo. Salgono a 6 le vittime a Mandello e 3 a Civate. Il dolore  non risparmia nessuno, le lacrime rigano i volti di tanti troppi lecchesi e i sindaci del nostro territorio, nell’aggiornare  il bollettino di guerra, piangono i loro cittadini “sconfitti” da questo male, invisibile ma fin troppo concreto.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i contagiati in tutti i Comuni della provincia di Lecco GLI ULTIMI DATI

Coronavirus: Pasturo primo decesso a Pasturo

“Cari cittadini, nell’ aggiornarvi sulla situazione, è con grande rammarico che devo comunicarvi il primo decesso di un nostro concittadino che voi tutti conoscete, classe 1933, conosciuto come Gianni, ricoverato in ospedale a Gravedona martedì 17, causa complicanze oggi ci ha lasciato”. A dare il drammatico annuncio ai compaesani è stato il  sindaco Pierluigi Artana.  “Voglio unirmi al dolore dei sui cari portando a loro la vicinanza di tutta la comunità di Pasturo. In questo momento molto difficile non è facile avere un famigliare ricoverato e non potergli stare vicino , non essergli di conforto , non poterlo vedere . La situazione a Pasturo dai dati comunicati dalla prefettura questa sera e dì : 6 casi accertati di covid -19 e 4 casi di soggetti sottoposti a quarantena preventiva in via di risoluzione” .

La situazione a Mandello

Sono 26 i casi di positività a Mandello. “Sei persone sono in ospedale – sottolinea il primo cittadino Riccardo Fasoli – Gli altri fortunatamente sono in netto miglioramento. Putroppo sono 6 i deceduti in paese. Il mio pensiero va a loro e alle loro famiglie”

Tre vittime a Civate

Anche il sindaco do Civate Angelo Isella ha comunica gli aggiornamenti ricevuti in merito all’emergenza Coronavirus.  “I casi di positività sono 18, 34 le persone in quarantena e 5 le persone guarite”. Purtroppo sono 3 i civatesi che non ce l’hanno fatta.  “In questo momento così doloroso esprimo  ai famigliari di chi ha perso i propri cari le sue più sentite condoglianze”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli