Lutto

Coronavirus: Lecco piange la storica fiorista Luisella Ponzellini

Un'altra vittima del coronavirus nella città di Lecco

Coronavirus: Lecco piange la storica fiorista Luisella Ponzellini
Lecco e dintorni, 19 Aprile 2020 ore 17:33

Il coronavirus porta via con sé Luisella Ponzellini, la storica fiorista di Lecco, comproprietaria col marito, del negozio di fiori sotto i portici di piazza XX settembre.

Coronavirus: Lecco in lutto

La città di Lecco piange la sua storica fiorista. Il Coronavirus si è preso anche lei, Luisella Ponzellini che con il marito Emilio Galli (per tutti Toto) aveva gestito per 40 anni un negozio di fiori sotto i portici di piazza XX Settembre. La signora Luisella era ricoverata all’ospedale Manzoni di Lecco da 11 giorni e se n’è andata la sera di  sabato 18 aprile.

Le parole della figlia Silvia

“Mamma aveva già altri problemi di salute e purtroppo non ce l’ha fatta. Tra l’altro anche mio padre si trova ricoverato in ospedale per la stessa subdola malattia” ha raccontato la figlia Silvia. “In tutti questi anni di matrimonio hanno sempre lavorato inseme e sono sempre stati inseparabili. Vivevano l’uno per l’altra sono stati per noi un esempio di amore e di famiglia”.

Nell’edizione del Giornale di Lecco in edicola da domani lunedì 20 aprile, l’articolo che ricorda  Luisella Ponzellini.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia