Menu
Cerca
Provvedimento

Coronavirus, il Comune di Merate chiude parchi e discarica

Diversi altri paesi lo hanno già fatto da giorni.

Coronavirus, il Comune di Merate chiude parchi e discarica
Cronaca Meratese, 11 Marzo 2020 ore 20:46

Il Comune di Merate si adegua ad altri paesi del circondario e, a causa dell’emergenza Coronavirus, chiude parchi e isola ecologica. Un provvedimento assunto per evitare che si generino assembramenti di persone.

Coronavirus, chiusi i parchi

“Come da comunicazione della Prefettura di Lecco in data 09-03-2020 Prot.0009343 a seguito dell’emanazione del DPCM 8 marzo 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 59 dell’ 8 marzo 2020, sono state ridefinite le misure che devono essere adottate per contenere la diffusione del virus COVID-19” si legge nella nota diffusa in serata dal sindaco Massimo Panzeri. Niente accesso ai parchi pubblici né all’isola ecologica. Chi approfittando dell’isolamento forzato ha intenzione di svolgere qualche piccolo lavoro a casa, dovrà quindi aspettare la’fine dell’emergenza per smaltire i rifiuti ingombranti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli