Valmadrera

Coronavirus, consegnate le 26mila mascherine alle famiglie

In meno di una settimana la task force di volontari ha consegnato porta a porta i dispositivi di protezione acquistati dal Comune

Coronavirus, consegnate le 26mila mascherine alle famiglie
Lecco e dintorni, 16 Aprile 2020 ore 15:02

Terminata a Valmadrera in meno di una settimana, e con la Pasqua di mezzo, la distribuzione a tutte le famiglie delle 26mila mascherine comprate dal Comune per l’emergenza Coronavirus..

Mascherine anti Coronavirus distribuite in meno di una settimana

Nella giornata di ieri, mercoledì 15 aprile, i volontari hanno terminato la distribuzione delle mascherine acquistate dall’Amministrazione Comunale per i cittadini di Valmadrera, iniziata lo scorso 9 aprile. “Distribuire 26.000 mascherine non è stato semplice ed è stato necessario qualche giorno per poter raggiungere tutte le famiglie valmadreresi”, sottolinea la nota diramata dall’Amministrazione.

Chi non le ha ricevuto potrà ritirarle in Comune sabato mattina

Per la mancanza di indicazioni sui campanelli o sulle cassette della posta non sono state  consegnate circa un centinaio di buste, ma sabato 18 aprile , dalle 10 alle 12 chi non ha ricevuto le mascherine potrà ritirarle presentandosi con un documento di identità presso la sede della Protezione Civile, in via San Valerio.

L’Amministrazione: “Grazie a tutti i volontari”

“Si ringrazia di cuore tutti i volontari che hanno reso possibile questo servizio alla popolazione  – continua il comunicato dall’Amministrazione – chi si  è reso disponibile per imbustare  le mascherine per ogni famiglia, chi ha coordinato la distribuzione, chi ha percorso le strade di Valmadrera  per la consegna casa per casa. E’ nell’impegno generoso di  tutte queste persone che la frase “Distanti ma uniti” non rimane un slogan vuoto, ma si riempie di significato”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia