Cresce la pressione

Coronavirus, a Lecco le terapie intensive subiscono l’aumento dei contagi

Sempre meno posti liberi all'Ospedale Manzoni di Lecco. Il reparto Covid è quasi saturo.

Coronavirus, a Lecco le terapie intensive subiscono l’aumento dei contagi
Lecco e dintorni, 18 Ottobre 2020 ore 17:29

L’emergenza coronavirus vede il numero dei casi in continuo aumento. Al Manzoni di Lecco le terapie intensive iniziano a subirne le conseguenze.

Coronavirus, già 5 persone con ventilazione meccanica

Salgono i numeri e sale anche la pressione sugli ospedali. In particolare a Lecco le terapie intensive iniziano già a riempirsi. Per quanto riguarda il reparto Covid sono 38 i positivi ricoverati, 5 sono i pazienti che necessitano della ventilazione meccanica Cpap. Dei 6 posti letto della terapia intensiva (ex neuro rianimazione) ne rimangono zero. Saturi anche i 20 posti totali disponibili delle malattie infettive: 20 su 20 posti disponibili occupati. In questo reparto sono ricoverate le 5 persone che necessitano di ventilazione meccanica Cpap, 12 positivi, 2 sospetti e un negativo.

I numeri del Manzoni di Lecco

Per quel che riguarda i posti letto in reparti covid-free sono già 283 su 349 i posti occupati, lasciando solo 66 liberi. Di seguito la tabella riassuntiva della situazione posti letto all’Ospedale Manzoni di Lecco nei due reparti (covid e covid-free).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia