La situazione negli ospedali

Coronavirus: 508 pazienti ricoverati tra Lecco e Merate. 166 vittime. Bellano si prepara ad accogliere i pazienti stabilizzati

Si stanno ultimando i lavori di riconversione del presidio di Bellano in struttura preposta ad ospitare i pazienti stabilizzati (dimessi dagli ospedali di Lecco e Merate) in attesa di definitiva guarigione. In settimana si avranno 20 posti per arrivare a breve ad un totale di 44.

Coronavirus: 508 pazienti ricoverati tra Lecco e Merate. 166 vittime. Bellano si prepara ad accogliere i pazienti stabilizzati
Lecco e dintorni, 25 Marzo 2020 ore 17:43

“Ad oggi, mercoledì 25 marzo 2020, negli ospedali lecchesi, sono ricoverati 508 pazienti di cui 424 positivi e 84 sospetti (in attesa dell’esito del test  Coronavirus-COVID-19″Lo ha reso noto l’Asst di Lecco. Nello specifico, l’Ospedale Manzoni di Lecco conta 293 casi, il San Leopoldo Mandic di Merate 215.

LEGGI ANCHE Coronavirus: 1076 contagiati nel Lecchese I DATI E LA MAPPA AGGIORNATA

 

Coronavirus: la situazione all’ospedale di Lecco

Per quanto riguarda la Rianimazione dell’Ospedale “Alessandro Manzoni” vi sono attualmente 20 posti letto occupati, 10 sono i pazienti intubati in sala operatoria, 8 pazienti in Recovery Room con ventilazione assistita non invasiva. A Lecco sono 61 i pazienti dislocati nei vari reparti con ventilazione assistita non invasiva (C-PAP).

LEGGI ANCHE Coronavirus: il volto degli infermieri, uomini e donne in prima linea per salvare vite

 Al Mandic di Merate

All’Ospedale “San Leopoldo Mandic” di Merate sono 9 i letti di Rianimazione occupati, 6 pazienti intubati in Sub Intensiva nella Pneumologia, 1 paziente intubato in Unità Coronarica. Nei reparti di Merate, 8 pazienti C-PAP in Pneumologia, 5 in Unità Coronarica.

LEGGI ANCHE Coronavirus, il Meratese paga un drammatico tributo di vittime

 Le vittime

Ad oggi l’ASST di Lecco registra 166 decessi.

Bellano si prepara ad accogliere i pazienti stabilizzati

Si stanno ultimando i lavori di riconversione del presidio di Bellano in struttura preposta ad ospitare i pazienti stabilizzati (dimessi dagli ospedali di Lecco e Merate) in attesa di definitiva guarigione. In settimana si avranno 20 posti per arrivare a breve ad un totale di 44.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia