Prefettura

Coprifuoco e verifiche anti Covid: controllate oltre 350 persone e ispezionati 60 locali nel Lecchese

Nella prima domenica con il divieto di uscire dalle 23 alle 5 e con i centri commerciali non alimentari chiusi

Coprifuoco e verifiche anti Covid: controllate oltre 350 persone e ispezionati 60 locali nel Lecchese
Lecco e dintorni, 26 Ottobre 2020 ore 10:50

Coprifuoco e verifiche anti Covid: controllate oltre 350 persone e ispezionati 60 locali nel Lecchese. A rendere noti i dati relativi alla giornata di ieri, domenica 25 ottobre 2020, prima domenica con il divieto di uscire dalle 23 alle 5 e con i centri commerciali non alimentari chiusi in Lombardia, è stata la Prefettura di Lecco.

LEGGI ANCHE Foto di assembramenti inviate ai sindaci e furbetti del coprifuoco

Coprifuoco e verifiche anti Covid: controllate oltre 350 persone e ispezionati 60 locali nel Lecchese

Come durante il periodo del lockdown della scorsa primavera infatti, le forze dell’ordine della provincia di Lecco sono scese in campo per intensificare i controlli diurni e notturni per verificare il rispetto delle norme volute per il  contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Ieri, domenica 25 ottobre 2020, in provincia di Lecco. sono state controllate 353 persone e sono stati sottoposti a verifica 60 negozi senza il riscontro di alcuna irregolarità.

E’ opportuni ricordare che a mezzanotte sono scattate nuove restrizioni  a partire da bar, pub, ristornanti, gelaterie, pasticcerie. La loro attività è consentita dalle 5 alle 18 e ad ogni tavolo potranno stare sedute massimo quattro persone. Dopo le 18 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici. Resta consentita, nel rispetto delle condizioni igienico sanitarie, la ristorazione con consegna a domicilio nonché fino alla mezzanotte la ristorazione con asporto, purché il cibo non venga consumato sul posto o nelle vicinanze dell’attività.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTERIORI MINUSRE INTROTODDE DAL GOVERNO CON IL DOPCM DI IERI

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia